Dove andare ad Halloween? I migliori posti in Italia e nel mondo


Le più divertenti e organizzate città del mondo dove trascorrere Halloween

halloween dove andareIl Ponte di Halloween è una buona occasione per lasciarsi alle spalle stress e routine ed intraprendere un viaggio a tema.

Halloween nel mondo

Per chi vuole lasciare il Belpaese, si consiglia la visita di Salem, negli USA.

La città del Massachusetts è ricca di eventi legati ad Halloween, in quanto eletta “città delle streghe”. Non per nulla, la maggior parte dei film horror sono stati girati qui. Nel Messico, invece, c’è el Dia de los Muertos, cioè il giorno dei morti, che equivale al nostro 2 Novembre. Tutti rendono omaggio ai loro cari defunti, portando cibo e fiori sulle tombe.  Molte comunità fanno vestire i bambini con il tipico costumino da teschio.

Sorprendentemente, anche Bangkok non scherza con questa festività, anche e è occidentale. Le strade ad Halloween si riempiono di luci, musica, e maschere di ogni genere, soprattutto nella zona di Silom Soi 4, dove si riversano le comunità omosessuali per dare vita alla festa più straordinaria di tutte. Merita solamente per la gara della maschera più “oltraggiosa”!

Tornando in Europa, la Transilvania è la più gettonata: la leggenda del Conte Dracula attira i più coraggiosi, che vorranno sicuramente visitare il Castello di Sighisoara, nota dimora del Conte Vlad. Altro luogo da visitare è Londonderry, in Irlanda, dove c’è una festa strepitosa e dove la birra scorre a fiumi, specialmente a Halloween, mentre è Stonehenge, in Inghilterra, ad essere protagonista. La credenza celtica che ad Halloween i morti possono comunicare con i vivi può avere un fondo di realtà. Una curiosità: il mito degli zombi è nato qui, in quanto era consuetudine riesumare i cadaveri ad Halloween. Al confine tra la Svizzera e la Francia esiste la Salem d’Europa, una cittadina chiamata Chalindrey: anche qui ci fu una massica caccia alle streghe.


In Germania non è molto sentita come festa, anche se alcuni si travestono; la stessa cosa in Portogallo, anche se si può visitare Evora e la sua Cappella delle Ossa, chiamata così per le innumerevoli ossa presenti.

Halloween in Italia

Stranamente, Halloween è approdato anche in Italia, e ci sono molte feste e molti luoghi da visitare. Le vie di Napoli sono zeppe d spiriti e le leggende vengono tramandate da padre a figlio. Un esempio lampante è il Cimitero delle Fontanelle, che ospita i resti dei malati di peste del 1600

Spostandosi a Roma, a Castel Sant’Angelo, si possono fare esperienze terrificanti. L’edificio era una prigione  le anime dei prigionieri sono ancora lì.

Ovviamente, in tutta Italia ci sono luoghi macabri e infestati: il Castello di Miramare a Trieste è uno di questi, perché secondo la leggenda chi passa la notte dentro, è destinato a morire di morte violenta. Oltre a questo, all’interno si possono sentire dei rumori come di passi e più di una volta le luci si accendono e si spengono da sole. Spostandosi in Veneto, a Mira, si trova la Villa Foscari, abitata da una donna viziosa e per questo segregata in casa fino ala morte e oltre, in quanto molti hanno visto un’ombra femminile aggirarsi per i corridoi e i giardini.

A Moncalieri, una volta l’anno, i fantasmi morti nei pressi del castello della Rotta si riuniscono a formare una “riunione” e si aggirano intorno all’edificio. Se si vogliono vedere i defunti mummificati, si consiglia di recarsi alla Chiesa dei Morti di Urbania, dove ci sono 18 mummie naturali. Infine, Merita anche il Parco dei Mostri, a Bomarzo. E’ in puro stile esoterico: forse è stato costruito come metafora delle difficoltà e delle paure nel corso della vita, rappresentate da un tragitto costellato da creature mitologiche e mostri.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... dove andare a halloween, halloween
halloween londra
Halloween a Londra: ecco cosa visitare

I posti più belli e gli spettacoli più paurosi da vedere a Londra per Halloween...

Chiudi