I migliori mercatini di Natale 2013



I mercatini di Natale in Italia e nel mondo da visitare assolutamente, da Trento a Vienna, da Bolzano a Praga, da Strasburgo a Milano

migliori mercatini nataleNatale si avvicina e alcune città hanno già aperto i Mercatini di Natale. Perché non visitarli?

Il primo è quello di Trento, che parte dal 23 novembre al 30 dicembre. E’ uno dei più famosi delle Alpi e in Piazza Fiera defluiscono ogni anno milioni di visitatori che, con emozione e curiosità, si apprestano a osservare le bancarelle, piene zeppe di dolciumi, vin brulé, frittelle di mele, oggetti tipici, abbigliamento e varie. Al secondo posto non può che trovarsi Bolzano, dal 29 novembre al 6 gennaio. Le luci delle bancarelle e dell’enorme albero di Natale illuminati attirano molta gente, pronta a comprare oggetti e cibi di produzione locale; molto coinvolti i bambini, in quanto ci sono casette ee spazi appositi per animazioni, giochi e letture a tema.

Sorprendentemente, Milano si merita il terzo posto per gli eventi natalizi. Dal 5 all’8 dicembre, anche in occasione di Sant’Ambrogio, torna il mercatino degli “Oh Bej! Oh Bej!” Qui si trova di tutto: artigianato, leccornie dolci e salate, giocattoli, prodotti tipici natalizi, oggetti d’epoca e quant’altro. Inoltre torna la manifestazione Artigianato in Fiera, esposizione dedicata all’artigianato internazionale, che si terrà dal 30 novembre all’8 dicembre alla fiera di Rho-Pero. Immancabile il tradizionale Mercatino di Piazza Duomo dall’1 dicembre al 6 gennaio, dove si possono trovare tutti i tradizionali addobbi e dolci natalizi.

Lo Strizelmarkt di Dresda si terrà dal 27 novembre al  24 dicembre. E’ il più antico mercatino natalizio d’Europa e si tiene tradizionalmente nella Piazza di Altmarkt. Sono presenti come ogni anno più di 250 bancarelle, alcune delle quali con lo Stollen, il tipico dolce tedesco.

Anche l’Olanda ha una tradizione di mercatini natalizi: a Valkenburg, dal 15 novembre fino al 23 dicembre, si tiene un mercatino sotterraneo, in quanto ubicato all’interno della grotta di Velvet. Le bancarelle hanno uno sfondo fatto di roccia e pitture rupestri. Spettacolare!

-------------
-------------
 


Dal 30 novembre al 31 dicembre, il Christkindelsmärik di Strasburgo è il più bel mercatino natalizio di Francia, tanto che è bene prenotare con largo anticipo l’alloggio, altrimenti si rischia di non trovare posto. Il mercatino in questione trae ispirazione dai mercatini tedeschi, in quanto la Germania è confinante. E’ ubicato ai piedi della cattedrale ed è circondato da casette tipiche della regione Petite France, e si estende lungo tutta la città e i paesi vicini, coprendo una vasta area.

Ogni anno c’è un Paese “inviato speciale”: quest’anno sarà la Croazia, dove avrà la sua rappresentanza in Piazza Gutenberg. Qui si troveranno tutte le specialità croate, mentre nelle altre bancarelle si possono trovare oggettistica e leccornie, come vin brulé e i Flammkuchen, il tipico dolce alsaziano.

E che dire di Barcellona, che dal 25 novembre al 23 dicembre celebra la Fira de Santa Llúcia? E’ una fiera molto schematica: infatti si divide in vari settori, contraddistinti con colori e nomignoli. Il settore verde è dedicato agli alberi natalizia e agli addobbi natalizi, il secondo settore alle statuette del Presepe (si trova anche il caganet, immancabile nel Presepe catalano). Il settore dell’artigianato racchiude tutte le bancarelle degli artigiani locali, mentre l’ultimo settore è dedicato agli strumenti musicali tradizionali, dove nelle vicinanze artisti di strada si esibiscono in musica e danze tradizionali.

Dal 30 novembre al 23 dicembre anche Praga dà il via ai suoi mercatini, i più romantici d’Europa. I più importanti sono tra la Piazza Vecchia e la Piazza di Wenceslao, ad Havel, nella Piazza Repubblica e nella Piazza della Pace. Si vende di tutto, dall’abbigliamento agli alberi di Natale . Ovviamente vin brulé, spezie e salsicce non mancano mai!

Infine, il più suggestivo: il Christkindlmarkt di Vienna, dal 16 novembre al 24 dicembre. Tutte le piazze principali della città si adornano di luci e bancarelle, ma il più grande resta appunto il Christkindlmarkt, dove, oltre alle bancarelle, c’è un folto intrattenimento bambini, si possono imparare a fare i dolci di Natale, le candele e altri lavoretti.

Fonte:

http://blog.edreams.it/i-7-migliori-mercatini-di-natale-in-europa/

GD Star Rating
loading...

Un pensiero riguardo “I migliori mercatini di Natale 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in albero di natale, barcellona, bolzano, croazia, mercatini, mercatini natale, milano, olanda, praga, presepe, tradizione
100 kg banconote
Dono di nozze particolare: 100 kg di banconote

Alla sposa regala 100 kg di banconote e si fa aiutare da 17 amici per...

Close