Crisi, calano spese degli italiani per i regali di Natale



Regali di Natale, sei italiani su 10 spenderanno meno per gli acquisti natalizi rispetto al 2012

natale acquistiCome ogni anno, in questo periodo, si rincorrono le previsioni statistiche su quanto gli italiani spenderanno per Natale e da quando la crisi economica imperversa non traspare ottimismo. Anche per il Natale 2013, infatti, gli italiani tireranno la cinghia sui regali e secondo la Confcommercio sei connazionali su dieci spenderanno meno rispetto allo scorso anno.

Si parla anche di cifre stanziate, con questo 60% di italiani che non pensa di superare un budget di trecento euro per i regali, mentre il 31,5% non andrà oltre la soglia dei cento euro e solamente il 5% spenderà più di trecento euro.

I destinatari preferiti per i regali rimangono i familiari più stretti, con il 56% degli italiani che si limiterà a comprare qualcosa solamente per i figli, i genitori, i fratelli e il coniuge, ma rimane alta altresì la percentuale (42,8%) di coloro che acquisteranno un regalo per sé stessi.

 


Per cercare di acquistare comunque dei regali che siano anche utili ben tre italiani su quattro opteranno per il settore gastronomico, ma rispetto al 2012 dovrebbero vedere una crescita anche i regali per i bambini, i libri, i prodotti di bellezza e gli smartphone. In calo i viaggi e il settore abbigliamento.

In controtendenza invece le previsioni della Confesercenti, che invece ritiene che rispetto allo scorso Natale, quest’anno il 12% degli italiani spenderà di più, prevedendo, tuttavia, che diminuiranno i regali per i figli, quelli personali e per il coniuge.

-------------
-------------

Entrambe le categorie di settore concordano sul fatto che crescerà il numero di italiani che sceglieranno i regali su Internet, con percentuali vicino al 30% per Confcommercio e intorno al 21% secondo le previsioni di Confesercenti. In discesa anche le vendite degli alberi di Natale e in questo caso il dato arriva da Coldiretti, secondo cui il 10% in meno degli italiani acquisterà un abete da addobbare.

via: http://www.repubblica.it/

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in acquisti, coldiretti, confcommercio, confesercenti, crisi, natale, regali
protesta agricoltori brennero
Protesta di centinaia di agricoltori per difendere il Made in Italy

Gli agricoltori da tutta Italia protestano lungo l'autostrada del Brennero per difendere l'etichettatura d'origine dei...

Close