Professione blogger: ecco come evitare gli errori nello gestire un sito web



Gli errori più comuni di chi scrive su un blog

blog erroriChi di noi, non ha mai commesso almeno un errore all’interno del proprio blog? Portare avanti uno spazio web non è facile, ci vuole impegno, costanza e passione. Ma questi tre ingredienti da soli non bastano, ci vuole anche un pizzico di strategia.

Tra gli errori più comuni dei blogger c’è quello della distrazione. Quanti di noi, prima di aprire il blog e iniziare a scrivere, danno la priorità a: controllare la casella e-mail, guardare gli aggiornamenti dei nostri amici su Facebook, Twitter e tutti gli altri social network a cui siamo iscritti e, all’occorrenza, iniziare anche a chattare ed esprimere giudizi su questo o quella cosa.
Capita così che non solo ritardiamo nella stesura del post, ma non ci mettiamo la giusta concentrazione, non gli dedichiamo il tempo necessario e soprattutto, rischiamo di non scriverlo nemmeno!
Parliamoci chiaro, i social network sono utili, ma non devono essere la nostra priorità. A cosa servono se non abbiamo contenuti da pubblicizzare? Due chiacchiere con gli amici le possiamo scambiare in un secondo momento (ed anche per telefono).

Un’altro degli errori più comuni dei blogger è quello di lasciarsi buttar giù di morale. Qualcuno critica il nostro lavoro? Ci offende, ci dice di andar vendere noccioline piuttosto che dedicarci al blog? Allora abbandoniamo tutto e per qualche giorno (o mese) cadiamo nell’oblio e non scriviamo più una sola parola.
Nella vita troveremo sempre persone pronte a criticarci, e gettare la spugna per loro, vale davvero il gioco? Tappiamo le orecchie e andiamo avanti. Ok alle critiche costruttive, ma gli insulti devono scivolarci addosso.

E per finire, il terzo errore dei blogger, è quello di gestire decine di blog in contemporanea. Le passioni sono tante e la tentazione di creare un blog per ognuna di esse, è tanta. Un blog di fotografia, uno di cucina, un’altro dedicato al gossip e così via.
Ognuno di questi blog richiederà la nostra attenzione, dovremo scrivere almeno 3-4 articoli a settimana su tutti i nostri blog. Sicuri di riuscire a reggere il ritmo? Non è meglio concentrarsi su uno, massimo due progetti e dedicarci anima e corpo a loro?

Video:

Via: http://retelab.it/blog/2013/10/gli-errori-dei-blogger/

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... blog, internet, professione blogger
contenuti copiati google
Penalizzazione per contenuti duplicati sul web: vero o falso?

Una delle maggiori credenze in materia SEO, ovvero che i contenuti copiati da altri siti...

Chiudi