Renzi debutta a Treviso ma salta l’incontro con Electrolux


Prima visita del presidente del Consiglio Renzi a Treviso: “Bisogna investire sulla scuola per superare la crisi”. Contestazioni del movimento Forza Nuova e di forconi con tanto di lancio di arance. Saltato l’incontro con gli operai dell’azienda Electrolux

matteo renzi trevisoMatteo Renzi ha fatto la sua prima visita da presidente del Consiglio. Il nuovo premier ha raggiunto la scuola media “Luigi Coletti” di Santa Bona, in una zona periferica di Treviso.

Accanto a Renzi, anche il neo ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, e il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. Matteo Renzi è stato accolto da alunni, professori e genitori dell’istituto. Ma non solo. Davanti l’istituto c’era anche un gruppo di contestatori di Forza Nuova che hanno accolto il nuovo premier gridando: «buffone, buffone».

Questo gruppo di contestatori, fuori a Palazzo Rinaldi, ha anche lanciato delle arance che però non hanno raggiunto il premier. Subito dopo la visita alla scuola, Renzi ha incontrato Luca Zaia, presidente della Regione Veneto. Ma non solo.

-------------
-------------

Il nuovo presidente del Consiglio ha anche incontrato Leonardo Muraro, presidente della Provincia, sindacati, imprenditori e amministratori. Previsto anche un appuntamento con la delegazione di operai dell’Electrolux che però è saltato all’ultimo momento. A breve Renzi dovrà ripartire per Roma in occasione del Consiglio dei Ministri dove avverrà la nomina di sottosegretari e viceministri.

Anche stavolta Matteo Renzi è approdato sul Twitter, commentando l’incontro con l’istituto di Treviso: «Treviso. Che bello incontrare gli studenti! Sentivo la mancanza. Investire sulla scuola è il modo per uscire dalla crisi». Renzi ha scherzato e giocato con gli alunni e i genitori dell’istituto chiedendo di che squadra fossero e se ci sono problemi di lavoro. Matteo Renzi ha anche chiesto di segnalare ogni tipo di problema nella casella di posta elettronica matteo@governo.it. Renzi ha poi concluso: «l’educazione scolastica è il punto di ripartenza del Paese. Al governo dobbiamo guardare allo spread e ai mercati ma poi i Paesi si salvano solo se le scuole funzionano».

Fonte: http://www.corriere.it/

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... forconi, forza nuova, governo, matteo renzi, notizia del giorno
cuneo fiscale lavoro governo renzi
Dichiarazione dei redditi precompilata e le altre riforme Renzi sul fisco

Riforma del Fisco secondo Matteo Renzi: dichiarazione dei redditi precompilata, riduzione del cuneo fiscale, incasso...

Chiudi