Velocità Adsl: come sfruttare al massimo la banda



E’ possibile aumentare la velocità dell’Adsl? Se si naviga troppo lentamente su internet, come fare a sfruttare l’intera banda a disposizione? ecco come fare

Per ‘digital divide‘ si intende il divario tra quelle fasce di popolazione che vivono in zone in cui è possibile l’accesso alla tecnologia, e altre zone, soprattutto rurali e scarsamente abitate, in cui l’accesso ad internet veloce è ancora un sogno.

Quando si pensa al digital divide non si deve per forza pensare all’uomo di campagna restio ad utilizzare il computer. ci sono tantissime persone che non sono affatto a digiuno di informatica ma vivono in zone in cui l’Adsl non è ancora arrivata, e probabilmente tarderà ad arrivare ancora per molto, in quanto nessun operatore di telefonia vuole sobbarcarsi l’onere dell’installazione delle infrastrutture necessarie per portare l’Adsl in quelle zone, che per la loro conformazione geografica e la bassa densità di popolazione non ‘convengono’ agli operatori. In un recente articolo abbiamo appunto parlato delle possibili alternative all’Adsl per combattere il digital divide.

E nel resto del Bel Paese? Non è raro imbattersi nelle lamentele degli utenti Adsl che soffrono per le scarse velocità di navigazione internet.

La domanda che ci poniamo, a questo punto, è: come è possibile velocizzare la nostra Adsl, e sfruttarla il meglio possibile?

-------------
-------------

Per migliorare la velocità dell’Adsl innanzitutto occorre conoscerla.

Test di velocità connessione internet mobile  o Adsl/fibra ottica

Su internet ci sono vari test di velocità della connessione Adsl. Ne elenchiamo, a titolo di esempio, due affidabili:

http://www.speedtest.net, che ci informa sui mega al secondo in media in download (dati in ingresso verso il nostro computer), in upload (dati in uscita, quando ad esempio pubblichiamo un video su Youtube o pubblichiamo foto su Facebook), e il ping (la latenza, il ritardo che quando è troppo alto ci rende impossibile giocare a giochi multiplayer online).

https://misurainternet.it/misura-speedtest/ Un test alternativo è possibile farlo con il software Ne.Me.Sys messo a disposizione dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Questo software permette anche di fare reclami per velocità adsl troppo basse

 


https://selectra.net/internet/guida/connessione/test-velocita 
E’ un altro sito interessante che permette di valutare, tramite un test gratuito e senza registrazione, la velocità della propria connessione internet.

Il risultato di questi test può riservarci una sorpresa amara: nella maggior parte dei casi il numero di mega al secondo in download (o in upload) è inferiore rispetto alla velocità nominale, quella cioè indicata nel contratto e promessa dal provider adsl.

Alcuni operatori mettono su internet delle tabelle (come ad esempio questa, di Fastweb) che informano i clienti sulla differenza tra velocità effettiva e quella nominale (ad esempio, adsl a 10 mega a cui corrisponde dai test una banda di 6 o 7).

Sfruttare tutta la banda a disposizione

Una volta capito che è molto difficile raggiungere la velocità nominale dell’adsl, ci domandiamo se esiste un modo per aumentare la velocità di connessione, e quindi un metodo per sfruttare l’intera banda a disposizione.

Nei pc Windows esistono delle impostazioni di default che limitano la banda per permettere ad altri computer presenti nella stessa rete (e che condividono la stessa connessione internet, come avviene all’interno di università e uffici) di non saturare l’intera banda a disposizione, rendendo impossibile la navigazione agli altri pc.

Nel caso di un pc domestico questo limitatore è inutile, e dunque possiamo disabilitarlo.

Vediamo la procedura, funzionante su Windows XP o alcuni modelli di Windows Vista e Windows 7.

Clicchiamo innanzitutto su Start -> Esegui -> e poi scriviamo: ‘gpedit.msc

e andiamo su: “Configurazione computer/Modelli amministrativi/Rete/Utilità di pianificazione pacchetti QoS  e facciamo con il tasto destro del mouse click su “Limita larghezza di banda riservabile” -> Modifica. 

aumentare velocita adslUna volta trovato il valore ‘limite larghezza di banda’, basta portarlo allo 0% e clicchiamo su ‘Applica’ e poi sul bottone ‘ok’.

Se non potete attuare questa procedura perchè il vostro sistema operativo non lo supporta, è sempre possibile aumentare la velocità effettiva della vostra adsl cercando di eliminare ogni possibile ostacolo che si frappone tra il vostro router wireless e il vostro pc. Meglio ancora se fate una connessione via cavo.

GD Star Rating
loading...
Velocità Adsl: come sfruttare al massimo la banda, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in digital divide, fastweb, ne.me.sys, software, test
skype paypal integrazione
Inviare denaro con Paypal da Skype, ecco come fare

Il software di messaggistica istantanea creato da Microsoft si arricchisce di una funzione interessante in...

Close