Lavoratori autonomi, 3 milioni e mezzo di persone senza tutele



Le partite iva e i lavoratori autonomi non godono di alcuna tutela: niente indennità di disoccupazione, niente cassa integrazione, nessun aumento in busta paga. La Cgia di Mestre invoca aiuti: la crisi colpisce tutti, anche gli autonomi

lavoratori autonomi crisi

Se lavori allora guadagni, se va bene, e comunque non c’è alcuna forma di difesa e di tutela del reddito. E’ questo da tanti, troppi anni in Italia il destino dei lavoratori autonomi. Trattasi di oltre 3,5 milioni di persone che negli ultimi anni, a causa della crisi finanziaria ed economica, hanno patito le pene dell’inferno.

A metterlo in evidenza è stata la Cgia di Mestre in virtù del fatto che rispetto ai lavoratori dipendenti gli autonomi non posso accedere ad alcun tipo di ammortizzatore sociale, dalla cassa integrazione ordinaria a quella in deroga e passando per la cassa integrazione straordinaria, per la mobilità e per l’indennità di disoccupazione. Gli oltre 3,5 milioni di lavoratori autonomi sono così suddivisi: 959 mila circa sono i professionisti, 442 mila sono le ditte individuali che rientrano nel cosiddetto regime dei minimi, e poco più di 2,1 milioni sono gli imprenditori individuali.

Tutti questi lavoratori, ha ricordato l’Associazione degli artigiani mestrina, sono esclusi dall’aumento in busta paga per 80 euro circa al mese annunciato dal Premier Matteo Renzi a partire dal prossimo mese di maggio. Così come la promessa di abbassamento dell’Irap e di taglio dei costi dell’energia andrà ad interessare solo in minima parte il popolo degli autonomi.

Video:

Secondo Giuseppe Bortolussi, il Segretario dell’Associazione degli artigiani mestrina, la precarietà è imperante proprio tra il popolo delle partite Iva ragion per cui è necessario andare ad estendere gli ammortizzatori sociali anche al mondo del lavoro autonomo.

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...
Lavoratori autonomi, 3 milioni e mezzo di persone senza tutele, 9.0 out of 10 based on 2 ratings

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... ammortizzatori sociali, cassa integrazione, cgia di Mestre, crisi, disoccupazione, partita iva
dentista economico roma milano
Sconto dentista fino al 50% a Milano e Roma

Dentista economico a Roma e Milano: sconto fino al 50% grazie a Mentadent. Ecco come...

Chiudi