Niente più intercity da luglio 2014



Addio agli intercity, da luglio 2014 l’alternativa ai treni regionali saranno FrecciaRossa e treni superveloci. E costosissimi

intercity treni luglio 2014Entro la fine del mese di giugno del 2014 in Italia, sulla rete ferroviaria, saranno soppresse le corse dei treni Intercity. A darne notizia è stato, rispondendo ad un’interpellanza alla Camera dei Deputati, Umberto Del Basso De Caro che nel Governo guidato dal Premier Matteo Renzi ricopre la carica di sottosegretario di Stato per le infrastrutture e i trasporti.

Trattasi di una notizia choc per i cittadini e per le loro tasche, ed in particolare per coloro che vogliono viaggiare in treno risparmiando sulle tratte medio/lunghe rispetto alle tariffe sull’alta velocità.

 


In questo modo, a regime, ci saranno di conseguenza solo treni regionali mentre per le tratte a lunga percorrenza i viaggiatori volenti o nolenti dovranno prendere treni più veloci come i Frecciarossa. Il Codacons è fortemente contrario ad una decisione che avvantaggia il piano delle FS sull’alta velocità e penalizza l’utenza chiamata ad assumersi maggiori costi.

Ed il tutto dopo che in questi anni già i passeggeri sempre più spesso, con la diminuzione del numero dei treni espressi, sono stati costretti a salire sugli Intercity, e poi a seguire prima sui treni Eurostar e poi sul Frecciarossa.

La decisione di eliminare gli Intercity viene spiegata con il fatto che oramai i passeggeri prendono questi treni per percorrere brevi tratte che possono essere di conseguenza assorbite dai treni regionali. Per il Codacons invece “è solo una scusa per eliminarli e per completare la strategia di Moretti di costringere gli italiani a prendere i treni super veloci”.

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...
Niente più intercity da luglio 2014, 1.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in codacons, governo, intercity, matteo renzi
dati istat disoccupazione
Aumenta la disoccupazione, una persona su due è senza lavoro

Dati istat sulla disoccupazione, situazione grave: tra i 15 e i 64 anni lavora il...

Close