Giro d’Italia, oggi arrivo di tappa a Montecassino. Vince Matthews



Cassino in rosa per l’arrivo di tappa del giro d’Italia in salita, a Montecassino. E’ una delle tappe più lunghe, 247 km E’ la tappa più lunga, 257 km. Aggiornamento: vince la maglia rosa, Matthews. Brutta caduta all’ingresso di Cassino, vicino una rotonda

Il giro d’Italia oggi arriva a Montecassino. Si tratta della sesta tappa, da Sassano a Montecassino. I corridori attraverseranno ben 4 province: Salerno (Sassano, Battipaglia, Salerno, Cava de Tirreni, Nocera, Sarno), Napoli (Palma Campania, Nola, Cicciano), Caserta (Maddaloni, dove c’è il traguardo volante che regalerà punti ai ciclisti, Caserta, S. Maria Capua Vetere, Capua, Mignano Monte Lungo) e infine la provincia di Frosinone, con il passaggio al centro di Cassino e gli ultimi otto chilometri di salita verso l’abbazia di Montecassino, dove ci sarà il traguardo.

Non è la prima volta che a Cassino passa il giro d’Italia (ve ne abbiamo parlato più volte in questo blog, con tanto di video), ma è invece la prima volta in assoluto che i corridori professionisti dell’evento sportivo ciclistico più importante d’Italia fanno tappa nella città martire. Per l’occasione si è scelto Montecassino, il colle che sovrasta la città, famosa per la secolare abbazia, di cui quest’anno si è ricordato il 70esimo anno dalla distruzione durante la seconda guerra mondiale).

Già in migliaia i tifosi presenti su quella che è la prima salita del giro d’Italia di quest’anno.

La salita di Montecassino è lunga poco meno di nove chilometri. Non è particolarmente impegnativa, anzi è quasi una bazzecola per chi è abituato scalare lo Stelvio, il Col du Galibier, il Gavia, e altre montagne di prima categoria, lunghissime e con pendenze medie impressionanti, ma c’è da dire che la tappa del Giro D’Italia di oggi, da Sassano a Montecassino, è la più lunga del Giro. una delle più lunghe dell’intero Giro, con ben 247 km. Dopo una frana a Polla, il percorso di tappa è stato allungato di ulteriori 10 km rispetto ai 247 km iniziali previsti, arrivando a 257 km, la più lunga del Giro 2014.

 


salita montecassino giro d italiaI corridori dovranno affrontare l’ascesa di Montecassino dopo 238 km di gara, e molto probabilmente a Cassino il gruppo sarà già diviso, con qualche corridore che proverà l’arrivo in solitaria.

-------------
-------------

 

Insomma sicuramente Montecassino regalerà agli appassionati del Giro delle emozioni incredibili, con gli scalatori (corridori forti in salita) che si staccheranno dal gruppo per giocarsela e arrivare a vincere la tappa, mentre i passisti (ciclisti con caratteristiche fisiche che li fanno andare forti in pianura) arrancheranno un po’, tagliando il traguardo di Montecassino con diversi minuti di ritardo dai primi.

Per quanto riguarda i nomi di qualche potenziale vincitore, fra i corridori italiani si nutrono speranze in Diego Ulissi, vincitore di tappa ieri a Viggiano (anche ieri l’arrivo era in salita, ma sicuramente più breve rispetto a Montecassino). Altri papabili per l’arrivo a braccia alzate sono Michele Scarponi e Ivan Basso, anche se quest’ultimo non ha dimostrato in tempi recenti di essere al massimo delle sue condizioni.

La diretta di questa tappa la si può vedere sul sito http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=68327&tp=n

Aggiornamento: la tappa per la cronaca ha visto vincitore Michael MATTHEWS, l’attuale maglia rosa. A 10 km dal traguardo, all’ingresso di Cassino, nella rotonda vicino Panorama bruttissima caduta all’interno del gruppo dei corridori, a causa dell’asfalto bagnato ma anche per alcune auto parcheggiate sul ciglio della strada. Rimangono a terra molti ciclisti, ad avere la peggio è Giampaolo Caruso, che ha abbandonato la corsa ed è stato soccorso da un’ambulanza.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in cassino, giro d'italia
napolitano a cassino
Il presidente Napolitano a Cassino nel 70esimo della sua distruzione

Settanta anni fa i bombardamenti e la distruzione della città di Cassino, il Presidente della...

Close