Bambini esclusi dal Duomo di Milano, non avevano due euro



Niente visita del Duomo di Milano per due classi di alunni delle elementari: non avevano 2 euro per acquistare i microfoni necessari per comunicare con la maestra senza disturbare gli altri.

duomo di milano bambini esclusiL’applicazione di un regolamento, soprattutto all’interno di monumenti architettonici di primaria importanza, è fondamentale, ma il confine con una inutile intransigenza è sottile, perché se superato rischia di fare danni. E’ quello che si presume essere successo qualche giorno fa al Duomo di Milano, quando due classi di bambini delle elementari non hanno potuto entrare a visitare la cattedrale perché sprovvisti dei due euro necessari ad acquistare l’indispensabile sistema di microfonaggio.

Le due classi in questione appartengono a due scuole gemellate, una di Bologna e l’altra di Milano. I bambini emiliani erano in gita nel capoluogo lombardo e dopo aver visitato il Castello Sforzesco il programma prevedeva che i bambini milanesi guidassero i compagni bolognesi all’interno del Duomo, grazie a una presentazione preparata come compito a casa e adatto ad alunni della loro età. Il regolamento del Duomo, tuttavia, prevede che i gruppi di visitatori acquistino un sistema che, tramite auricolari dal costo di due euro a persona, permettono alla guida o al capogruppo di comunicare senza disturbare i fedeli o gli altri visitatori.

Le maestre si sono trovate in difficoltà davanti a questa richiesta, non avendo il denaro necessario a comprare gli auricolari per tutti i bambini, ma nonostante abbiano provato a spiegare al personale le loro intenzioni, assicurando comunque una visita rapida e discreta, si sono scontrate con l’irremovibilità dei dipendenti. Il tentativo degli accompagnatori di suddividere i bambini in gruppi più piccoli ha, inoltre, provocato la reazione del personale e l’accusa di voler fare i furbi, così le due classi hanno dovuto rinunciare alla visita del Duomo, fra lo sconcerto degli insegnati bolognesi, che hanno ritenuto eccessiva l’applicazione di questo regolamento, soprattutto alla luce del fatto che quello applicato nella maggior parte dei musei e dei monumenti italiani non è così rigido.

Video:

via: http://milano.repubblica.it

GD Star Rating
loading...
Bambini esclusi dal Duomo di Milano, non avevano due euro, 8.5 out of 10 based on 6 ratings

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... bambini, chiesa, duomo di milano, milano, monumenti
Incidente Superga, il monumento al Grande Torino che divide i tifosi

Il dito medio di Fassino ai tifosi e Il monumento a ricordo della squadra del...

Chiudi