Falsi invalidi a Napoli, 26 arresti



Truffa ai danni dell’Inps a Napoli, 26 arresti

falsi invalidi napoliI problemi che affliggono i conti economici dell’Italia sono da imputare in parte al comportamento disonesto di alcuni italiani, che non esitano a mettere in atto truffe di vario tipo ai danni dello Stato. L’evasione fiscale è indubbiamente una delle piaghe più gravi nel nostro paese, ma a complicare i conti dell’Italia contribuiscono anche la questione dell’assenteismo, affrontato a più riprese su questo blog, e dei falsi invalidi.

 


Quello dei falsi invalidi non è una questione puramente di truffa allo Stato perché comporta risvolti sociali e civici di una certa rilevanza, considerando che a fronte di chi percepisce indebitamente un sussidio, altri rischiano di restare senza pur avendone diritto. Fortunatamente ogni tanto si viene a conoscenza di indagini che portano allo smascheramento di questi individui, come quella di Napoli, dove recentemente sono state arrestate 26 persone, di cui 18 sono donne. Anche in questo caso  l’operazione condotta dai Carabinieri di San Giuseppe Vesuviano ha portato alla scoperta di persone che recepivano una indennità a fronte di un handicap certificato, ma che in realtà non soffrivano di nessun disturbo, come per esempio la donna non vedente pizzicata a leggere la posta e a guidare perfettamente.

Ad appoggiare la truffa dei falsi invalidi spesso ci sono medici o commissioni compiacenti, ma in questo caso a falsificare i documenti necessari erano gli stessi truffatori, che grazie a timbri contraffatti riuscivano a presentare la modulistica necessaria e a farsi erogare le pensioni d’invalidità dall’Inps. Le persone coinvolte sono ora agli arresti domiciliari, mentre i carabinieri stanno effettuando confische dei beni per un importo pari a 1,3 milioni di euro, cifra che si suppone essere stata indebitamente incassata dai falsi invalidi dal 2008 a oggi.

via: http://www.ilmattino.it/

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in arresto, carabinieri, disabili, falsi invalidi, inps, napoli
riccardo viti killer prostituta
Arrestato il killer della prostituta crocifissa: è un idraulico di 55 anni

Dopo 4 giorni di ricerca incessante è stato arresto il killer di Andrea Cristina Zamfir....

Close