Calcio, il Torino conquista l’Europa League, ma perde Immobile



Il Torino giocherà in Europa League, ma dovrà rinunciare a Ciro Immobile, passato al Borussia

ciro immobile torinoGiornata intensa quella di ieri per i tifosi del Torino, che in poche ore hanno scoperto di aver conquistato l’accesso all’Europa League, con un po’ di ritardo sulla fine del campionato, ma che perdono Ciro Immobile, destinato al Borussia Dortmund.

In piena sintonia con la sua sfortunata storia il Torino aveva fallito la qualificazione europea a causa di un rigore sbagliato da Cerci al 93’ nella partita contro la Fiorentina. Per un solo punto i granata persero il treno europeo, sui cui invece riuscì a salire il Parma, ma i ducali ieri hanno ricevuto la notizia di non poter partecipare alla prossima Europa League a causa di contributi Irpef versati in ritardo.

 

L’Alta Corte del Coni ha infatti respinto il ricorso del Parma, presentato dopo che la Figc, in 1° e 2° grado, aveva negato la licenza Uefa a causa di un pagamento Irpef di 300mila euro, relativo ad alcuni tesserati, non versato entro il termine del 31 marzo. Niente Europa per il Parma, quindi, che lascia il posto a chi arrivò subito dietro in campionato, il Torino. Cairo esulta, pur comprendendo la rabbia dei ducali, mentre Ghirardi, presidente del Parma, minaccia di lasciare il calcio. Per la squadra emiliana c’è ancora la speranza legata al ricorso al Tribunale arbitrale dello Sport di Losanna, ma i precedenti non lasciano ben sperare.

Il Torino in Europa ci andrà però senza il suo bomber principe, perché per quanto manchi l’ufficialità, ieri Ciro Immobile è stato venduto al Borussia Dortmund. L’attaccante capocannoniere del campionato è stato ceduto ai tedeschi per 19,4 milioni di euro, cifra che Torino e Juventus si divideranno, visto che il giocatore era in comproprietà. Immobile aveva recentemente lasciato intendere di gradire molto la destinazione, anche per la volontà di confrontarsi in Champions League; al Borussia firmerà un contratto di 2 milioni a stagione più bonus, per cinque anni.

 

Video:

www.gazzetta.it

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... borussia dortmund, calciatori, calcio, calciomercato, ciro immobile, europa league, juventus, torino
Malcom Glazer manchester united
Manchester United in lutto: muore a 86 anni il proprietario Malcolm Glazer

E' morto Malcom Glazer l'imprenditore statunitense che aveva acquistato la società Manchester United,: aveva 86...

Chiudi