Dichiarazione dei redditi irregolare, scatta il controllo automatizzato



Addio alla cartelle pazze, in caso di errori nella dichiarazione dei redditi vieni avvertito con il controllo automatizzato dell’agenzia delle entrate

agenzia delle entrate controllo automatizzatoDopo aver presentato ogni anno la dichiarazione dei redditi, con il modello 730 oppure con il modello Unico, il contribuente in caso di irregolarità può ricevere dal Fisco una cartella di pagamento a seguito di errori non solo formali, ma anche sostanziali che possono riguardare il reddito, le detrazioni o le deduzioni fiscali effettuate.

Ma da ora prima che arrivi eventualmente la cartella di pagamento il Fisco aprirà un canale di dialogo con il cittadino/contribuente attraverso il controllo automatizzato. Ne dà notizia Fiscooggi, il Quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate, nel precisare in particolare che con il controllo automatizzato, rilevate le incongruenze nella dichiarazione, il Fisco informerà il cittadino che potrà fornire ogni informazione utile e plausibile che gli permetta eventualmente di evitare di ricevere poi la cartella di pagamento.

Il controllo automatizzato sarà imparziale nel senso che il Fisco informerà anche il cittadino di tasse in eccesso pagate, e di cui non si è accorto, mettendolo di conseguenza al corrente del fatto che in tal caso non deve versare altre tasse, ma ha diritto ad un rimborso. In questo modo, tra l’altro, potranno essere evitate le cosiddette ‘cartelle pazze‘, ovverosia casi di cartelle di pagamento riportanti cifre da pagare sbagliate.

Video:

Il sistema di liquidazione delle dichiarazione dei redditi, che sono ogni anno circa 40 milioni, è stato messo in piedi dall’Amministrazione finanziaria dello Stato grazie ai versamenti fiscali il cui sistema ora è completamente automatizzato, ed alla telematizzazione delle dichiarazioni.

GD Star Rating
loading...
-------------

-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... agenzia delle entrate, controllo automatizzato, modello 730, modello unico, redditi, sbagli
sconti fiscali sicilia
Sconti fiscali fino a 200 mila euro in Sicilia, nelle zone franche urbane

Piccole imprese in Sicilia, l'Agenzia delle Entrate istituisce delle agevolazioni fiscali in particolari territori. Ecco...

Chiudi