Una piccola riflessione personale



Avere invidia della fortuna altrui non serve a nulla, ti rovini il fegato inutilmente.
So solo che ho fatto degli errori, li sto pagando severamente ma tutto prima o poi si aggiusterà, e sarò una persona nuova, con maggior esperienza. Non più onesta, perché modestamente ritengo che l’onesta e il rispetto delle regole sia una delle mie virtù. Solo più accorta
Ma non pretendete che io abbia fiducia, orgoglio in questo Paese.
Conosco la legge, e so benissimo che ci sono dei reati penali gravi, come uccidere una persona con un incidente stradale che vengono considerati praticamente alla stessa stregua del guidare con in corpo mezza birra in più del dovuto. Il legislatore è come se cercasse di ‘spalmare’ a molti la severità che dovrebbe attribuire a certe persone, cioè a pochi. Non ti senti tutelato, perdi la fiducia nella Nazione di cui dovresti essere fiero.
Spero che questo periodo termini in fretta, e possa ritornare ad una vita più serena e tranquilla.

GD Star Rating
loading...
-------------

-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... guida, incidente, morte, reato
Tragedia Ventotene, l’addio alle due studentesse

In centinaia sotto la pioggia hanno voluto comunque partecipare ai funerali di Sara Panuccio e...

Chiudi