Ivrea, donna data per scomparsa ritrovata segata in due


Diviso in due parti il cadavere della donna romena scomparsa da giugno. L’aveva ucciso il marito, trovato poco tempo dopo la sparizione della donna

donna rumena scomparsa Florica BoicuFlorica Boicu, di origine romena, aveva 31 anni e per la Polizia risultava scomparsa dalla scorsa estate, quando il marito, più vecchio di lei di 12 anni, a fine agosto ne aveva denunciato la sparizione, pochi giorni prima di essere ritrovato morto suicida nel loro appartamento.

La donna, invece, dopo settimane di ricerche è stata ritrovata da due cani della Polizia scientifica, che dopo aver perlustrato l’intero palazzo dove la coppia abitava, ha ritrovato i suoi resti sepolti sottoterra nello scantinato, a pochi metri da dove, con ogni probabilità, qualche mese fa è avvenuto un efferato omicidio.

La scena che gli agenti si sono ritrovati davanti in questo edificio di Ivrea è stata raccapricciante, perché la donna è stata sepolta segata in due, con il busto infilato in una busta di plastica e il resto del corpo nudo sistemato sotto un sottile strato di terra e alcune assi usate per compattare il terreno.

Gli inquirenti hanno ormai pochi dubbi sul fatto che a uccidere la donna sia stato il marito, circostanza che risulta abbastanza chiara anche alla luce del fatto che a fine agosto,l’uomo è stato trovato morto pochi giorni dopo aver denunciato la scomparsa della moglie. Jonel Agavriloaei, questo il nome del marito, in passato aveva svolto la professione di macellaio e, per paura di essere scoperto o per l’incapacità di convivere con i sensi di colpa, si è sparato un colpo in fronte con una pistola usata per abbattere gli animali.

Secondo l’uomo Florica Boicu era scomparsa da fine luglio, ma in realtà di lei non risultavano tracce dall’8 giugno, giorno in cui aveva sentito telefonicamente per l’ultima volta una sorella residente in Calabria. Secondo i vicini di casa l’uomo aveva l’abitudine di picchiare la moglie e le liti furenti nel loro appartamento erano piuttosto frequenti. A questa follia familiare sono fortunatamente sfuggiti i due figli della coppia, che da qualche mese erano andati a vivere con i nonni in Romania.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... cronaca nera, marito, moglie, morte, omicidio
Giappone: eruzione improvvisa del vulcano Ontake dopo 7 anni di inattività

Eruzione inaspettata del vulcano Ontake nel Giappone Centrale. Per ora il bilancio delle vittime è...

Chiudi