Polizia comunica la morte di un figlio ai genitori sbagliati



Omonimia ed errori: muore il giovane Justin Priest, ma la polizia per comunicare il decesso bussa alla porta di un’altra famiglia

errore polizia morto justin priestQuante volte abbiamo visto in film o telefilm la scena in cui la polizia si presenta alla porta di una famiglia per comunicare la morte di un individuo. Scene drammaticamente realistiche che ci si augura di non dover vivere mai, ma che rischiano di essere ancora più terribili se coloro che si presentano a casa stanno sbagliando i destinatari di questo funesto messaggio.

I casi di omonimia sono parecchio diffusi e a volte possono creare situazioni imbarazzanti, quando avviene uno scambio di persona. Quanto successo in Alaska, tuttavia, va al di là di ogni immaginazione cinematografica, perché una coppia si è prima vista recapitare la notizia della morte del figlio, per poi scoprire che la polizia aveva sbagliato persona e il giovane era vivo e vegeto.

E’ passata da poco la mezzanotte quando, qualche giorno fa, Jay e Karen Priest ricevono la visita di un poliziotto che comunica loro la morte del figlio 29enne a seguito di un incidente automobilistico. I due, comprensibilmente sconvolti, decidono di mettersi in auto per andare a informare di persona la fidanzata, ma quando arrivano a casa sua si trovano davanti il giovane, che ignaro di quanto stesse succedendo vede i propri genitori scoppiare in lacrime davanti a lui.

L’errore della polizia è stato quello di non verificare fino in fondo i dati del giovane deceduto, in quanto il nome era lo stesso del figlio della coppia, Justin Priest, ma la data di nascita era differente.

Video:

I genitori, pur scombussolati dall’insolita vicenda, hanno accettato le scuse della polizia, rivolgendo un pensiero a un altro padre e a un’altra madre, che hanno comunque dovuto ricevere la notizia della morte di un figlio.

-------------
-------------

 

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... america, genitori, incidente, omonimi, polizia
cercare persone su internet
Come cercare una persona usando Internet

Come fare per rintracciare una persona, un numero di telefono, una mail o altro usando...

Chiudi