Scomparsa Elena Ceste, ritrovato cadavere. Forse è lei



Ritrovato un cadavere tra il fiume Tanaro e la ferrovia: si riaccende il caso di Elena Ceste.

elena ceste fotoOggi, nelle campagne tra il fiume Tanaro e la ferrovia, è stato ritrovato un cadavere riaccendendo automaticamente il caso di Elena Ceste. La casalinga è scomparsa dal 24 gennaio scorso abbandonando marito e figli. Il corpo ritrovato stamattina è in stato di decomposizione e danneggiato da una ruspa a causa dei lavori fatti per la pulitura di una canale di scolo.

Per adesso l’identificazione sembra impossibile ma i carabinieri del Ris avranno il compito di effettuare altre analisi scientifiche in modo da risalire all’identità e alle circostanze della morte.

Secondo alcune indiscrezioni comunque le ossa del cadavere sarebbero un po’ troppo lunghe per poter essere quelle di Elena Ceste. La zona in questione era stata già perlustrata senza successo e il cadavere è stato ritrovato in seguito alla volontà del proprietario di effettuare lavori di ripulitura.

Lo scorso febbraio a Isola d’Asti è scomparso anche un imprenditore di 52 anni che si sarebbe suicidato perché la sua azienda era oppressa dai debiti. Per ora dunque non c’è nulla di concreto e le indagini, condotte dai carabinieri coordinati dalla Procura D’Asti, non sembra ancora decisive. Tutto è cominciato quando il 24 gennaio Michele Buoninconti, vigile del fuoco ad Alba, ha denunciato la scomparsa della moglie: “Mia moglie è scomparsa da casa. Mi aveva pregato di passare a prendere i figli a scuola perchè non stava bene. Non l’ho più vista”.

-------------
-------------
Video:

La Ceste è sparita senza bagaglio lasciando in casa il telefono e l’auto in cortile. Dal momento della sua scomparsa sono state tante le segnalazioni fatte ai carabinieri ma, fino a ora, si è trattato di ipotesi infondate.

 

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... cadavere, carabinieri, casalinga, cronaca nera, denuncia, elena ceste, morte, notizie repubblica
Morte di Rosa Falco a Gaeta, pena sospesa per l’autista del furgone che la uccise

Con un furgone di Acqualatina sbandò, investì e uccise una ragazza a pochi metri dalla...

Chiudi