Crisi e ingegneri delle telecomunicazioni



Sul blog di Beppe Grillo un importante testimonianza di un ingegnere delle telecomunicazioni che in Italia non riesce a trovare lavoro.
L'Italia è un affare per l'Europa. Il costo per formare nelle università ingegneri e tecnici è a nostro carico, mentre le aziende europee li assumono.
"Sono un Ingegnere delle Telecomunicazioni. Ho provato per 3 anni a creare un'aziendina per fornire servizi Internet, ma nulla. Il decreto Pisanu blocca tutto. Nessuna speranza di tornare. Non c'e' lavoro in Italia per me. Lavoro all'estero, per una grossa azienda di Telecomunicazioni. Vedo ogni giorno tantissimi ragazzi italiani, ingegneri, bravissimi, emigrare per lavorare. E si va tutti nelle mega aziende di Telecomunicazioni, ma non in Telecom Italia.Questo paese e' finito! Finito! Si investe sui giovani e poi li si regalano agli altri. E noi paghiamo per la loro formazione. Che sfigati che siamo!" Luca Scalia

GD Star Rating
loading...
Crisi e ingegneri delle telecomunicazioni, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Video:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... beppe grillo
Bamboccioni (2° parte)

Avevo scritto appena un paio di post fa una piccola opinione personale sull'odiato luogo comune...

Chiudi