Niente pagamenti benzina con la carta di credito il 12 novembre



No Card Day: il 12 novembre 2014 per protesta i benzinai non accetteranno i pagamenti con carta di credito. Ecco perchè

carta di credito no card dayLe Associazioni che rappresentato e tutelano gli interessi dei gestori delle pompe di carburante hanno annnciato una nuova protesta su tutto il territorio nazionale. Trattasi del No Card Day che è programmato per la giornata di mercoledì 12 novembre 2014. L’iniziativa non prevede la chiusura degli impianti ma nel fare rifornimento il 12 novembre i gestori non accetteranno per il pagamento la moneta elettronica.

 


La protesta è stata annunciata dalle Associazioni dei gestori Faib, Fegica e Figisc contro il monopolio bancario e contro i costi su PagoBancomat e carte di credito a carico dei benzinai che vengono bollati come ‘inaccettabili’. Nel chiedere il ripristino non solo della certezza del diritto, ma anche della libera concorrenza, le Associazioni dei gestori degli impianti di distribuzione dei carburanti hanno annunciato anche la presentazione sulla questione di due ricorsi, uno all’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato (Antitrust), e l’altro all’Unione Europea in quanto secondo Faib, Fegica e Figisc ci sono i presupposti per aprire una procedura di infrazione a carico dell’Italia.

Questo perché da un lato il Governo impone ai consumatori ed agli esercenti l’uso della moneta elettronica rispetto al contante, e dall’altro lascia libertà di fissare costi e condizioni di utilizzo delle carte al sistema bancario. Decisamente più robusta nei prossimi giorni sarà invece la protesta a Massa Carrara dove, dall’11 al 13 novembre del 2014, proprio contro i costi della moneta elettronica, è stato proclamato lo sciopero a livello provinciale che prevede la chiusura degli impianti della rete ordinaria.

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in bancomat, benzinai, carta di credito, protesta
corcolle autobus rotto da immigrati
Corcolle, il quartiere di Roma in rivolta contro gli immigrati

A Corcolle, nella periferia romana, un gruppo di immigrati ha assalito un autobus Atac guidato...

Close