Cotral, i pendolari insorgono contro il capolinea al porto


CotralHANNO raccolto firme. Sono circa duecento le firme raccolte a corredo dell’esposto che hanno inviato al Comando dei carabinieri per protestare contro lo spostamento del capolinea del Cotral dalla stazione di Formia all molo Vespucci. «Contemporaneamente ai lavori di consolidamento del ponte sulla Flacca – si legge n e l l’esposto – il Comune ha inoppotunamente disposto che lo stazionamento di tutte le linee che collegano Formia con Minturno, Santi Cosma, Itri, Spigno, Fondi e le altre cittadine del comprensorio fosse trasferito nella zona portuale. Il provvedimento non può essere stato inteso per alleviare i disagi collegati ai lavori in corso visto che al contrario va ad aggiungere pesanti problemi a quelli già esistenti. L’ordinanza impone a tutte le linee Cotral di compiere itinerari tortuosi e che prevedono l’attraversamento della ‘zona calda’ dei lavori due volte anzicchè una come prevedono da sempre gli orari di partenza dalla stazione». I cittadini che hanno sottoscritto l’esposto
enunciano i disagi ai quali sono costretti con il cambiamento del capolinea e chiedono «da subito che tutte le partenze del Cotral vengano riportate al piazzale della stazione così come è sempre stato». Ma domandano anche all’Arma che “accerti se l’amministrazione può disporre del piazzale pubblico della stazione e verifichi quali sono i presupposti che hanno indotto l’ente ad emettere un’ordinanza che mette a dura prova la vita dei cittadini della provincia di Latina e Cassino.”


Video:

[tratto da Latina Oggi del 21 maggio 2010]

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... autobus, cotral, disagio pendolari, formia
A Formia il 18 e 19 maggio stampa 100 foto gratis

Presentando un volantino del nuovo negozio di foto (www.fotodigitaldiscount.it ) a Formia (via Divisione Julia...

Chiudi