Troppe fibre fanno male: ecco perchè



Dieta ricche di fibre favorisce l’anemia: ecco la spiegazione scientifica a questo legame

fibre alimentariSiamo circondati da persone che ci ripetono continuamente di assumere quotidianamente una buona dose di fibre, visto che, queste ultime sono in grado di facilitare la naturale mobilità intestinale e l’espulsione di scorie. Ma che cosa è una fibra?

La fibra è una sostanza vegetale costituita da carboidrati non digeribili e da sostanze simili ai carboidrati che sono: cellulosa, emicellulosa,lignina e pectina.

Data la sua composizione, gli enzimi del nostro sistema digerente non sono in grado di assorbirla e metabolizzarla, ragion per cui la stessa viaggia lungo tutto il tubo digerente fino al raggiungimento dell’intestino, dove agisce come una vera e propria scopa.

La fibra si trova principalmente negli alimenti vegetali, come frutta, verdura, legumi e cereali. Tenendo conto delle informazioni riportate poc’anzi, si riesce a comprendere il perché del continuo invito a consumare giornalmente cibi ricchi di fibra; ma allo stesso tempo si dovrebbe dare un monito al consumo della stessa, giacché se è vero che la fibra aiuta i processi digestivi e cura la stitichezza, al tempo stesso assorbe gran parte di zinco e ferro, causando una affezione del sangue, nota come anemia.

Il consiglio è quello di consumare quotidianamente massimo un piatto di verdure crude.

-------------
-------------

Di seguito, sono riportati alcuni suggerimenti circa i cibi da consumare se si vuole seguire una dieta con il giusto apporto di fibre:

  • pane e pasta: pane bianco, pane di segale, pane integrale, salatini, fette biscottate e tutti i tipo di pasta
  • cereali: mais, frumento, prodotti a base di farina d’avena
  • carne e pesce: prosciutto crudo, carne tenera, volatili, pesci freschi
  • uova e formaggi: uova e tutti i tipi di formaggio
  • patate e farinacei: patate e riso brillato
  • condimenti: burro, margarina, panna
  • dolcificanti: zucchero, miele
  • bevande: bevande gassate, caffè decaffeinato

Da un’attenta visione dei sopracitati alimenti, si nota l’assenza delle verdure e della frutta, questo perchè come si è sancito nell’articolo, queste due categorie alimentari apportano elevate quantità di fibre.

Video:

E’ da sottolineare il fatto, che le informazioni riportate hanno solo valenza informativa e non elusiva del parere di una figura professionale esperta, quale sia un nutrizionista o un dietologo.

 

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... alimenti che fanno male, cibi che fanno bene, fibre
cibi senza glutine grassi
I cibi senza glutine fanno ingrassare, ecco perchè

Celiachi o no, chi consuma alimenti gluten - free rischia di ingrassare. I cibi senza...

Chiudi