Prezzo del latte, rincaro elevatissimo secondo la Coldiretti



Prezzi latte fresco, +328% dalla stalla alla tavola, protesta la Coldiretti

mucca e contadinoIn Italia i prezzi al consumo del latte fresco, nel passaggio dalla stalla alla tavola, aumentano del 328%. A denunciarlo è stata la Coldiretti in concomitanza con la maxi-mungitura che c’è stata nei giorni scorsi nelle piazze italiane in presenza, tra gli altri, dei Ministri del Governo del Premier Matteo Renzi.

L’Organizzazione degli agricoltori ha infatti portato le mucche in piazza per denunciare i ricarichi astronomici sul latte a fronte invece di un taglio del 20% dei compensi riconosciuti agli allevatori. La Coldiretti è così scesa in piazza per salvare il latte made in Italy anche dalla concorrenza estera.

 


Dal Dossier dal titolo ‘L’attacco alle stalle italiane‘, infatti, è emersa la posizione dominante dei ‘francesi pigliatutto‘ della Lactalis con la conseguenza che in merito è stato chiesto anche l’intervento da parte dell’Autorità Garante per la Concorrenza ed il mercato (Antitrust).

Dal fronte occupazionale la situazione per i produttori italiani di latte resta non a caso drammatica visto che dall’inizio della crisi è stata registrata la chiusura di una stalla su cinque. Il bilancio occupazionale è negativo per ben 32 mila posti di lavoro persi nel settore con conseguenti rischi, secondo la Coldiretti, per la sicurezza alimentare e per il presidio ambientale.

Per invertire il trend relativo alla chiusura delle stalle italiane ed al contestuale incremento della dipendenza dai prodotti che arrivano dall’estero, la Coldiretti auspica che l’Expo 2015 rappresenti per il nostro Paese una grande occasione, finalmente, per cambiare verso.

-------------
-------------

 

 

 

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... coldiretti, latte, prezzi
Inflazione Istat 2015 in diminuzione, ma il Codacons lancia l’allarme

Diminuzione inflazione, il calo dei prezzi di gennaio 2015 per il Codacons è colpa del...

Chiudi