Nuovo Apple MacBook e il problema delle nuove porte USB



Nei giorni scorsi Apple ha presentato il nuovo MacBook. Unibody, ultrasottile e disponibile in tre colorazioni. Ma c’è un problema sulle nuove porte USB-C

macbook apple novita 2015Apple ha presentato il nuovo MacBook, ultimo ritrovato tecnologico che ha saputo conquistare gli utenti Apple. Ottime rifiniture e un design ultrasottile caratterizzano MacBook, che raggiunge un peso di 0.92Kg con un spessore di 13.1 millimetri.

Il nuovo MacBook offrirà un’ampia possibilità di scelta, rappresentata ad esempio dalle tre colorazioni disponibili, dal classico silver, al gold per arrivare allo space grey.

Lo chassis unibody realizzato in alluminio è il punto di forza di questa nuova linea di prodotti Apple. Prima di passare alla descrizione del cuore del nuovo MacBook bisogna segnalare la sparizione della mela illuminata posta sul retro del display. Il logo della Mela sarà ancora presente ma avrà una semplice finitura e non sarà illuminata.

Il display è di tipo Retina da 12 pollici con una risoluzione di 2304*1440 pixel.

All’interno del nuovo MacBook troviamo il processore Intel Core M, nelle due varianti M-5Y70 e M-5Y71, capace di realizzare consumi estremamente contenuti, a tal punto da non richiedere la presenza di ventole per il raffreddamento.

-------------
-------------
 


Passando agli aspetti che sono stati più criticati dobbiamo menzionare la decisione di Apple di integrare un’unica porta per la connessione (ad eccezione del jack per le cuffie), denominata USB-C. Si tratta di una porta USB più piccola di un terzo rispetto alle porte tradizionali. Le sue dimensioni differiscono anche da quelle di una micro USB.

Il disagio, già segnalato da numerosi utenti, è dato dallimpossibilità di collegare due periferiche in contemporanea sul nuovo MacBook. Dato che la presa USB-C ha un triplice compito, quello di ricaricare il dispositivo, di consentire il trasferimento dati e permettere l’output video, l’utente si troverà costretto a decidere quale delle tre funzioni eseguire.

Ovviamente il problema è facilmente risolvibile, grazie all’impiego di un adattatore già prodotto da Apple che permette di trasformare un’unica USB-C in tre distinte porte. Il prezzo di tale accessorio, per la versione con le 3 porte è di 79 dollari. Ci si chiede se questa scelta sia stata attentamente ragionata o se possa trattarsi di una svista della società.

Ma a parte la nota critica, non ci sono dubbi in merito al fatto che con questo nuovo prodotto Apple abbia voluto implementare innovazioni a 360 gradi.

 

 

GD Star Rating
loading...
Nuovo Apple MacBook e il problema delle nuove porte USB, 4.0 out of 10 based on 1 rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in apple, macbook
apple iwatch
Apple Watch: tutte le informazioni ufficiali

Apple ha finalmente risposto ai numerosi interrogativi su Apple Watch: caratteristiche, prezzi e disponibilità. Ecco tutte...

Close