Scoperto nuovo rimedio naturale per trattare l’Alzheimer: il muschio Huperzia



 Ecco come il muschio Huperzia può essere utile nel trattamento dell’Alzheimer

muschio huperziaOltre alla medicina tradizionale, anche la fitoterapia si è sempre più interessata allo studio dell’Alzheimer e alla ricerca di soluzioni terapeutiche per questa malattia neuro-degenerativa e recentemente ha scoperto che un particolare tipo di muschio, coltivato in Cina, e che prende il nome di Huperzia serrata è in grado di contrastare i sintomi connessi all’Alzheimer.

Nello specifico, è stato dimostrato che il principio attivo di tale muschio, l’uperzina A un composto alcaloide, in grado di inibire l’azione del acetilcolinesterasi  ossia l’enzima responsabile della degradazione dell’acetilcolina.

 


Quest’ultima è una sostanza che il sistema nervoso utilizza per trasmettere informazioni da un neurone all’altro, e la disintegrazione di questa sostanza è alla base di diverse malattie neuro-degenerative, compresa la malattia di Alzheimer.

E’ proprio la distruzione dei acetilcolina che comporta i tipici sintomi dell’Alzheimer come perdita di memoria e di altre funzioni cerebrali conseguentemente alla morte di neuroni e alla perdita di contatto e la derivante atrofizzazione delle diverse aree cerebrali.

Studi condotti, hanno ,inoltre, riportato che oltre ad evitare la distruzione dell’acetilcolina, l’uperzina A protegge il tessuto nervoso e riduce l’incidenza di morte neuronale; tanto è vero che dagli stessi è emerso che in pazienti affetti da Alzheimer e demenza vascolare la somministrazione di Huperzia serrata per due settimane ha ridotto la perdita di memoria e migliorato le capacità cognitive, il tutto comportando meno effetti collaterali di quelli connessi all’uso di altre droghe sintetiche, come la tacrina, utilizzate per il trattamento dell’Alzheimer che comportano nausea, vomito, bruciore di stomaco, dolori muscolari, mal di testa.

-------------
-------------

Un’ultima nota in più che mostra la Huperzia serrata rispetto alle altre erbe sintetiche è la rapidità di assorbimento nel tessuto nervoso manifestata dall’uperzina A, che dimezza quindi, i tempi di azione ed efficacia.

Nel concludere è sempre bene ricordare che le informazioni riportate hanno solo valenza informativa e non elusiva del parere medico.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... alimentazione, alzheimer, effetti collaterali, Huperzia serrata, malattia, medicina, prevenzione
Ikaria, l’isola dell’Egeo che conserva l’elisir di lunga vita

In una piccola isola che si trova al centro del Mar Egeo, sembra che esiste...

Chiudi