Tariffe Rc auto in calo del 15% in tre anni secondo Ania



Assicurazioni auto, tariffe in diminuzione dal 2012 al 2015 secondo le rilevazioni del’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici. Dati allarmanti: 16% di frodi.

auto parcheggiate

Per l’Rc auto in Italia, dal mese di marzo del 2012 allo stesso mese del 2015, quindi nell’arco di tre anni, le tariffe hanno fatto registrare in termini percentuali un calo pari al 15%. Questo è quanto ha messo in evidenza il Presidente dell’ANIA Aldo Minucci durante una recente audizione presso la Camera dei Deputati citando le rilevazioni trimestrali sull’andamento dei premi effettuate proprio dall’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici.

Il calo delle tariffe per la copertura obbligatoria di responsabilità civile ha portato anche ad una riduzione del divario tra l’Italia e gli altri principali Paesi europei dove i premi che pagano gli automobilisti per le polizze sono più bassi.

 


Nel dettaglio, l’ANIA citando uno studio realizzato da Boston Consulting ha messo in evidenza come in Italia, rispetto alla media delle tariffe di Francia, Regno Unito, Germania e Spagna, le polizze fossero più care di 213 euro nel periodo dal 2008 al 2012, mentre nel biennio 2013-2014 il divario è sceso a 177 euro con la tendenza che si è attestata in ulteriore calo nei primi tre mesi dell’anno 2015.

-------------
-------------

Il Presidente dell’ANIA, nel corso dell’audizione, si è peraltro soffermato pure sul grave fenomeno relativo alle frodi ricordando che, citando gli ultimi dati forniti dall’Ivass, nel 2013 su un totale di 2,8 milioni di sinistri regolamente denunciati ben 460 mila circa risultavano essere esposti al potenziale rischio di frode. Come per dire che in Italia su 100 sinistri circa 16 forse non si sono mai realmente verificati o comunque sono frutto di una ‘combine‘.

 

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... ania, assicurazione auto, assicurazione falsa
Assicurazione falsa, le sanzioni e controlli con telecamere

Hai l'assicurazione falsa? Sarai multato anche se non ti fermano, ecco sanzioni e come funziona...

Chiudi