Bonus gasolio autotrasporto, come e quando richiederlo



I tempi per richiedere il bonus fiscale del carburante per autotrasporto e per chi ha partita iva sono cambiati: non più una volta all’anno. Ecco tutte le informazioni

camion volante e cambioPer il bonus gasolio per autotrasporto la richiesta non deve essere più fatta ogni anno, ma entro la fine del mese successivo alla chiusura di ogni trimestre. A ricordarlo è FiscoOggi, il Quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate, dopo che sul sito Internet dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è stato messo a disposizione il software per la compilazione e la stampa della dichiarazione che può essere inoltrata anche in via telematica utilizzando il ‘Servizio Telematico Doganale – E.D.I.‘.

Di conseguenza, per ottenere il bonus gasolio autotrasporto relativo al secondo trimestre, ovverosia al periodo aprile-giugno, c’è tempo per presentare la dichiarazione fino e non oltre la data del 31 luglio del 2015, termine ultimo per non perdere il diritto alla fruizione dell‘agevolazione che viene concessa nei limiti previsti sotto forma di credito di imposta.

In merito, inoltre, l’Agenzia delle Entrate ricorda che sarà possibile utilizzare il credito di imposta maturato per l’anno in corso, in compensazione, fino alla fine dell’anno 2016, e che in caso di eccedenza sarà poi possibile richiedere entro il 30 giugno del 2017 il rimborso in denaro.

Video:

Utilizzando il codice tributo ‘6740’, quello relativo appunto al ‘Credito d’imposta – agevolazione sul gasolio per autotrazione impiegato dagli autotrasportatori‘, la compensazione va effettuata utilizzando il modello F24, mentre per quel che riguarda i rimborsi in denaro, con accredito in conto corrente in un altro Stato dell’Unione monetaria europea, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ricorda che è necessario fornire i codici Bic e Iban.

 

 

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... benzina, bonus fiscali, carburanti, fisco
Studi di settore, comunicazioni di anomalie per 190 mila contribuenti

L'Agenzia delle Entrate invia ai contribuenti comunicazioni di errori relativi agli studi di settore: ecco...

Chiudi