Petto gonfio e caldo al tatto? Ecco tutte le possibili cause



Hai notato che il petto è gonfio ed è caldo al tatto? Potrebbe trattarsi di un semplice sforzo muscolare ma anche raramente di una rara forma di infezione ossea

petto gonfio uomo muscoliSono molte le persone che fanno molto caso ad ogni minimo cambiamento che si manifesta sul proprio corpo, il che è un’azione molto importante per la prevenzione! Tra i tanti cambiamenti molto spesso segnalati c’è il rigonfiamento pettorale accompagnato da una sensazione di calore al tatto. Nel 90% dei casi tale situazione è il risultato di un intenso sforzo muscolare a cui sono stati sottoposti i muscoli pettorali, che si presentano infiammati e doloranti, da qui il rigonfiamento e la sensazione di caldo al tatto. Nel restante 10% il petto gonfio e caldo al tatto è attribuibile alle seguenti situazioni cliniche:

 


  • ascesso: è una sacca di pus infiammata che si sviluppa sotto l’epidermide e provoca gonfiore, dolore e calore al tatto. Esso è causato principalmente dall’infezione da Staphylococcus aureus.
  • morsi di insetti
  • dermatite da contatto: quest’ultima si manifesta in seguito al contatto con la linfa di edera velenosa, sommacchi e rhus, che contiene una sostanza tossica chiamata urusciolo che genera una reazione allergica con prurito, rigonfiamento che risulta caldo al tatto.
  • ustione dovuta al sole o a scottature per mezzo di acqua bollente o fuoco

In casi molto rari, dietro il rigonfiamento pettorale e la relativa sensazione di caldo al tatto, si cela un problema un pò più grave che interessa il tessuto osseo: l’osteomielite. Quest’ultima è l’infezione di un osso che causa dolore, gonfiore e arrossamento. L’infezione può raggiungere l’osso attraverso il sangue, attraverso i tessuti circostanti, o attraverso una semplice ferita. Di solito si cura facilmente con un’opportuna cura antibiotica.

In conclusione si vuole ricordare al lettore che le notizie riportate potrebbero essere imprecise ed inesatte semplicemente perchè le stesse hanno valenza illustrativa e non elusiva del parere medico.

GD Star Rating
loading...
Petto gonfio e caldo al tatto? Ecco tutte le possibili cause, 1.0 out of 10 based on 1 rating
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in dermatite, dolore, infezione, malattia, muscoli, petto, prevenzione
Potassio alto nel sangue: cause e rimedi

  Dalle analisi del sangue è uscito il potassio alto, che significa? Scoprilo il significato...

Close