A835, quel moto – mattone che sa di fregatura



Qualche post fa mi sono occupato delle tariffe umts. A consumo, a tempo, con limite massimo giornaliero o mensile, ricaricabile, e chi ne ha più ne metta.
Alla fine avevo deciso quella che mi sembrava più conveniente (la web Time Recharge) e attivo la sim card.
Rimaneva solo (solo, si fa per dire) comprare un telefonino ‘di nuova generazione’.
Ovviamente a poco prezzo, usato, in buone condizioni, e soprattutto sbloccato.
Già, soprattutto SBLOCCATO.
Mi faccio qualche giro tra forum specializzati nei cellulari: la scelta migliore, a detta di molti, per chi deve prendere un telefonino umts da usare solo come modem è il Motorola A835.
Praticamente un mattone, ingombrante e pesante, uno dei primi telefonini marchiati 3, comunque dotato di parecchie funzioni, e, tra l’altro, anche di ben due videocamere integrate.
Sul fidato sito ebay il prezzo medio per il Motorola usato è 50 – 60 euro (sbloccato) e 25 – 30 per quello con il blocco 3 (che rende, a meno di uno sblocco a pagamento, impossibile usare il telefonino con schede NON della 3).
Alla fine questa inserzione mi pare abbastanza eloquente: scritta un po’ frettolosamente, senza mettere in evidenza pregi del cellulare, senza particolari accorgimenti grafici (testo evidenziato, maiuscolo, foto del cellulare, composizione accurata della scatola, ecc.), ma alla fine mi va bene.
Quello che cercavo era un cellulare sbloccato e con cavo (altrimenti come navigo?).
E dall’inserzione risulta chiaramente che il cell era effettivamente sbloccato.
Mi aggiudico l’inserzione, 40 euro (troppo per un cell con blocco, un po’ poco per uno senza blocco), praticamente un affare.
Mi arriva il pacco, lo apro, tutto a posto. Il cell è in ottime condizioni, e nel pacco ci sono tutti gli accessori effettivamente dichiarati.
Ma la brutta sorpresa mi aspetta al varco: inserisco la scheda Tim (128k, appena comprata), metto il pin, e subito dopo mi appare la schermata ‘inserire pswd sim lock’.
E’ il famoso codice di blocco. Avevo comprato un cellulare con il blocco.
Chiamo subito lo Zio, titolare di una sim 3: con la sua scheda il cell funziona, con le altre no.
Che fregatura.

E’ esattamente un mese che ho comprato il cell, ho fatto decine di telefonate ad amici di amici di amici, provato nei negozi di Gaeta e Cassino, e ancora niente: nessuno che sblocchi il motorola A835.…P.S: per quanto riguarda l’inserzione, ho aperto una controversia ebay nei confronti del furbastro venditore (che non mi ha lasciato subito il feedback positivo appena ricevuto il regolare pagamento da parte mia, evidentemente sapeva che mi sarei arrabbiato e gliene avrei lasciato uno negativo e quindi ha aspettato il mio feedback, che ancora non ho rilasciato), ho inviato svariati messaggi chiedendo un parziale rimborso ma per lui ‘dovevo leggere meglio’.

Per me l’inserzione era chiara: ‘senza blocco’ significa che il cell si può utilizzare con qualsiasi sim di nuova generazione di QUALSIASI OPERATORE.
Ma evidentemente, per guadagnare qualche euricchio in più illecitamente sul prezzo finale dell’asta, si fa questo e altro. Accidenti a lui.
GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

2 pensieri riguardo “A835, quel moto – mattone che sa di fregatura

  • 13 Aprile 2006 in 18:39
    Permalink

    Per me il blocco è una violazione della concorrenza. Per un cellulare uscito due anni (o più) fa, io DEVO AVERE IL DIRITTO di usarlo con chi mi pare. E la tariffa proposta da 3, duecento euro, è ridicola. Si dovrebbe fare come la copia illegale dei dvd: ci sono siti da cui scaricare mp3 o film a pagamento, ma non costa certo PIU’ del prezzo di vendita del dvd stesso nei negozi.

    Volevo inoltre correggermi sul mio precedente commento: si tratterebbe di Mauro ‘Pelosi’ Vegeta, e non Giorgetto, a ‘scherzare’ sull’argomento sblocco….

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.