Il touchpad non funziona? Ecco le soluzioni!


Touchpad, trackpad o mousepad: come si voglia chiamare, è quel dispositivo presente su ogni notebook che fa la funzione del mouse. Con gli aggiornamenti a Windows 8.1 e Windows 10 non sembra funzionare: ecco perché.

touchpadIl bello dei notebook è il touchpad, quel sistema col potere di far diventare le dita il centro del mondo: con un solo dito si può muovere il puntatore, selezionare un intero testo, zoomare e scorrere le pagine velocemente.

Decisamente un accessorio funzionale. Purtroppo, però, alcuni possessori di questi dispositivi hanno riscontrato delle anomalie di funzionamento dopo aver aggiornato i loro notebook, precisamente a Windows 8.1 e Windows 10, il più recente. Per la maggioranza, non sembra funzionare più, mentre per altri si tratta di non riuscire a compiere solo alcune funzioni.

L’errore più comune è quello di entrare in crisi e di andare alla ricerca di pezzi di ricambio o di un nuovo notebook. Sarebbero soldi buttati, perché il 99% delle volte è stato il proprietario, sbadatamente, a disabilitare questo accessorio.


La disabilitazione da tastiera è la causa più comune del malfunzionamento del touchpad. Ormai tutte le tastiere hanno un pulsante specifico per disabilitarne la funzione, perché magari ci si vuole fare un regalo e si vuole installare un touchscreen nei modelli compatibili, oppure non si è ancora abituati a un portatile e si vuole avere il mouse USB o wireless come in un pc fisso. Ormai siamo talmente abituati a scrivere velocemente che manco ci accorgiamo più di quali tasti si tocchino con le punte delle dita. Il tasto F7 in particolare è il colpevole per la maggior parte delle volte. Si vedrà il simbolo di un dito indice puntato su un rettangolo e un segnale di divieto. Per riabilitare il tutto, basterà premere in contemporanea la combinazione di tasti Fn+F7 o il tasto corrispondente alla disabilitazione (su alcuni modelli di Asus è il tasto F9, ad esempio). In meno di un minuto, il touchpad tornerà operativo.

Se ancora non funziona, è un problema di driver, i quali non sono aggiornati né compatibili con il nuovo sistema operativo. Per aggiornarli, aprire la funzione Gestione dispositivi, cercare la voce mouse e altri dispositivi di puntamento e cliccare aggiorna driver. Ovviamente, per far questo bisogna procurarsi un mouse USB.

-------------
-------------

Se non aggiorna nulla, bisognerà installare manualmente i driver: per averli, contattare il produttore del proprio notebook e chiederli. Una volta installati, riavviare il computer: dovrebbe funzionare.

Altra soluzione è avviare l’installazione di essi in modalità compatibile, seguendo 5 passaggi:

1)cliccare col tasto destro del mouse sul file d’installazione driver e selezionare Risoluzione problemi relativi alla compatibilità

2)selezionare Risoluzione dei problemi del programma

3) spuntare la voce Il programma funzionava correttamente nelle versioni precedenti di Windows ma in questa versione non può essere installato o eseguito e premere Avanti

4)selezionare il sistema operativo precedente e premere Avanti

5) cliccare sulla funzione Testa il programma

Video:

Ancora nulla? Munirsi di un antivirus e antimalware ed eseguire una bella scansione che elimini i file di sistema corrotti.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... guide
galateo telefonino
Il nuovo galateo: indicazioni per l’uso di smartphone e sigarette elettroniche

 In Inghilterra un libro che spiega il galateo e le regole per vivere con gli...

Chiudi