Latte di curcuma: ricetta e benefici


Scopri la ricetta originale del latte di curcuma e tutti i benefici che apporta all’organismo questa bevanda orientale.

latte di curcumaIn occidente si sta facendo sempre più largo l’ideale cruelty-free propriamente vegano, che convince il soggetto a non alimentarsi, vestirsi e curarsi con prodotti derivanti rispettivamente dall’ allevamento, uccisione e sfruttamento di animali. Ne consegue che sempre più persone hanno cambiato le loro abitudini alimentari, sostituendo una tazza di latte vaccino con quello di soia, o di mandorle, ma anche di riso, di farro e di tanti altri cereali, ma sono ancora molto pochi quelli che prendono in considerazione il latte di curcuma, semplicemente perchè non ne hanno mai sentito parlare oppure perchè non l’hanno mai trovato al supermercato. In effetti, il latte di curcuma è un prodotto tipicamente casalingo e si ottiene miscelando insieme latte vegano e curcuma; in quanto al primo si è solito consigliare quello di mandorle in modo da smorzare il sapore acuto dello “zafferano delle indie”, così chiamata per via dell’intenso colore giallo-oro molto simile al nostrano zafferano.

Prima di passare all’elencazione di tutti i benefici che si hanno consumando periodicamente questa bevanda, è bene riportare nei dettagli la ricetta, partendo dagli ingredienti e concludendo con il procedimento. Parte degli ingredienti sono stati già menzionati e sono: latte di mandorle e zafferano, che andranno rispettivamente nelle seguenti quantità: 300 ml e 1 cucchiaino. A questi va semplicemente aggiunta la cannella o il miele a seconda dei propri gusti.

Per ottenere il latte di curcuma bisogna versare in un pentolino il latte e la curcuma, porre sul fuoco a fiamma medio-bassa e attendere che bolla. Giunto ad ebollizione, bisogna abbassare la fiamma al minimo e lasciare che il tutto sobbolla per 20-30 minuti. Infine, frullare il tutto con un minipimer  per amalgamare i sapori e dolcificare con un cucchiaino di miele oppure con uno di cannella.

-------------
-------------

Bere il latte di curcuma, come già detto, apporta numerosi benefici all’organismo che di seguito saranno elencanti e spiegati.

Guarisce tosse e raffreddore. La curcuma è ricca di antisettici e anti-infiammatori che aiutano a combattere le infezioni ma anche i sintomi influenzali quali sono la tosse e il raffreddore.

Disintossica e purifica l’organismo. La funzione disintossicante e purificante attribuita al latte di curcuma è giustificata dal fatto che la suddetta spezia è in grado di purificare il sangue, migliorando la circolazione sanguigna. Inoltre, stimolare il sistema linfatico e contribuisce a purificare il fegato, migliorando così la funzione disintossicante di questo organo.

Allevia artrite e dolore articolare. La curcuma ha proprietà antinfiammatoria così potenti da contenere l’infiammazione articolare connessa all’artrite e conseguentemente lenire il dolore e il gonfiore articolare.

Migliora il sonno. Bere un bicchiere di latte di curcuma un’ora prima di dormire, aiuta a conciliare il sonno oltre che a migliorarne la qualità. Tutto questo è possibile per la presenza di serotonina e melatonina, i due ormoni responsabili del ciclo del sonno.

Riduce i crampi addominali. Grazie alle proprietà antispasmodiche proprie della curcuma, questa bevanda è in grado di rilassare le pareti addominali, sciogliendo i crampi addominali, molto comuni durante il ciclo mestruale.

Video:

Concludiamo esplicando forse il più piacevole dei benefici del latte di curcuma: la perdita di peso. Questo cambiamento fisico è possibile grazie ad alcuni componenti della curcuma che aiutano il corpo ad eliminare il grasso in eccesso, facilitando così la perdita di peso.

GD Star Rating
loading...
Latte di curcuma: ricetta e benefici, 9.3 out of 10 based on 4 ratings

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... cibi che fanno bene, curcuma, latte, latte di curcuma
Limoni, meglio se sono congelati, ecco perchè

Mai pensato di congelare i limoni per poterli conservare meglio? I limoni congelati sono una...

Chiudi