Gaeta e l’unità d’Italia. L’eccidio dei Savoia sul sito di Beppe Grillo



Sui massacri di Gaeta è nata l’Italia. I gaetani lo sanno, grazie alle litanie telestreetare di Antonio Ciano, assessore al Comune di Gaeta, ma soprattutto autore di vari saggi sul risorgimento e sfegatato borbonico (qui la sua pagina ufficiale su Facebook).
Ma la maggioranza degli italiani ignora totalmente cosa avvenne a Gaeta: 4 mila civili gaetani uccisi dalle truppe del generale Cialdini.

Per fortuna ad arrivare dritto sui computer degli italiani e a fare informazione c’è Beppe Grillo, con questo articolo dedicato alla storia risorgimentale di Gaeta.
Non poteva mancare un intervista al sindaco di Gaeta Antonio Raimondi, al già citato Ciano e al prof. Luca Ciardi.
Buona visione.

Video:

 
 

GD Star Rating
loading...
-------------

-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... antonio ciano, antonio raimondi, borbone, gaeta
Truffa delle lauree false, indagini fino a Gaeta

LAUREE false, dieci avvisi di garanzia emessi dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia nei...

Chiudi