Sport for Inclusion – Special Olympics all’Università Niccolò Cusano il 4 ottobre


L’Università Niccolò Cusano il 4 ottobre ospiterà un evento che unisce sport e persone con disabilità intellettiva

paraolimpiadi-shriver

Chi lo sport lo conosce e lo segue in ogni sua forma, conoscerà di certo la storia di Special Olympics. Non è importante arrivare primi, la vittoria è esserci.

L’appuntamento è all’Università Niccolò Cusano il 4 ottobre, luogo in cui si terrà un importante incontro riguardante le persone con disabilità intellettiva e dello sport unificato.

L’iniziativa è nata negli USA dalla famiglia Kennedy ed è votata a far sì che grazie allo sport si includano nella società le persone affette da disabilità intellettiva.

Tim Shriver all’Università Niccolò Cusano

 

Per l’occasione, Tim Shriver, nipote di Euridice Kennedy e presidente di Special Olympics, presenterà la sua ultima fatica letteraria, Pienamente Vivi. Un successo editoriale negli Stati Uniti, in quanto si sono già superate le 25mila copie vendute.

E’ la storia di un uomo che ha votato la sua vita a cosa conta veramente e le sue guide d’eccezione sono stati proprio gli inabili, le persone che secondo la società sono inutili. Invece, le persone con disabilità intellettiva possono dare molto.

Origini di Special Olympics e la collaborazione con Unicusano

La sorella più piccola, Rosemary, è affetta da disabilità intellettiva. La patologia venne tenuta segreta per un po’ ma quando la madre decise di renderla pubblica, la rabbia e la preoccupazione per i pregiudizi e per l’ignoranza fecero nascere questo desiderio di riabilitare lei e tutte le persone in questa situazione.

Tim Shriver verrà affiancato dall’atleta USA Loretta Claiborne, simbolo di Special Olympics. Su di lei, la Disney ha dedicato “The Loretta Claiborne Story”, un film che è una specie di autobiografia. Lei sa bene cosa significano le umiliazioni e le derisioni, ma anche che grazie a Special Olympics si può avere un’opportunità.

L’Università Niccolò Cusano non è certo una scelta azzardata. L’istituto è partner di Special Olympics Italia e da anni è impegnata a perseguire lo stesso obiettivo.  L’evento alla Cusano si chiama Sport for Inclusion – Special Olympics incontra gli studenti dell’Unicusano. Il Magnifico Rettore introdurrà gli ospiti: Tim Shiver, Loretta Claiborne e altri membri si Special Olympics. Testimonieranno come è utile l’inclusione nella società e nello sport, piuttosto che solo l’integrazione.

Date e orari dell’evento

L’evento si terrà martedì 4 ottobre in aula Magna. E’ aperto al pubblico ed è rivolto a tutti, dagli studenti, alla stampa e alle persone comuni che vogliono approfondire questo tema importante. Non necessita prenotazione e sarà trasmesso in diretta sulla fanpage di Facebook dell’Università Unicusano, nonché in diretta su Radio Cusano Campus.

 




GD Star Rating
loading...
Sport for Inclusion - Special Olympics all’Università Niccolò Cusano il 4 ottobre, 10.0 out of 10 based on 2 ratings

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... disabili, Loretta Claiborne, sport e disabili, Tim Shriver
Smartphone per ipovedenti al MWC

La società Doro ha presentato lo smartphone per ipovedenti. Interessanti funzionalità per questo dispositivo utile...

Chiudi