Prosecco fa male secondo il Guardian: dannoso per i denti


Ennesima fake news proveniente dall’Inghilterra,  il tipico prodotto vitivinicolo veneto e friulano provocherebbe dei problemi all’apparato dentale: la risposta del Ministro delle Politiche Agricole in un tweet brillante indirizzato al giornale inglese.

Il Prosecco fa sorridere anche gli inglesi: stop fake news grazie”. Ecco la risposta del Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina su Twitter indirizzato al Guardian, famosissimo giornale inglese, reo di aver riportato la notizia che il famoso vino bianco italiano rovinerebbe i denti. Comunque, a giudicare dalle risposte dei rappresentanti del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, pare proprio che nessuno perderà nessun dente in una rissa, visto che tutti hanno preso con filosofia un fantomatico studio secondo cui il vino frizzante sarebbe deleterio per l’apparato dentale.


Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, hanno preso con ironia la cosiddetta fake news del Prosecco che favorisce la carie ai denti e rovina lo smalto, specie quello delle donne. Sono loro, secondo un recente sondaggio, le vere amanti e assidue consumatrici delle bollicine italiane, e forse agli inglesi non va giù che i prodotti del Belpaese siano i più apprezzati anche in terra straniera. Specie dopo la Brexit: non tutti sono stati felici di separarsi dall’Europa, eppure gli effetti si stanno facendo sentire, con notizie bufala che, caso strano, hanno colpito proprio un paese fondatore dell’Europa Unita e dell’Euro.

Secondo la Coldiretti, la Brexit ha rafforzato il protezionismo della Gran Bretagna, visto che risulta il vino più bevuto dai britannici. La fake news che è diventata virale sul web è uno studio bufala, il quale sostiene che il mix di bollicine, alcol e zucchero nel calice rovinerebbe esteticamente il sorriso, in quanto corroderebbe lo smalto. E il tutto accreditato da un dentista, tale Mrvyn Druian del London Centre for Cosmetic Dentistry. Peccato che nel Regno Unito non si vedono tanti sorrisi sani, visto che dolci, bevande zuccherate e bibite gassate la fanno da padrone nell’United Kingdom, in più il tentativo di screditare un  prodotto italiano che ha tutto, meno l’eccesso di zucchero proprio dei dessert britannici.

-------------
-------------

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/primopiano/esteri/prosecco_the_guardian-3209853.html

GD Star Rating
a WordPress rating system

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... bufala, coldiretti, fake news, inghilterra, prosecco
Vino made in Italy, vendemmia 2017 la prima senza voucher dopo dieci anni

I voucher e il lavoro dei vendemmiatori italiani, ecco le novità per la vendemmia 2017...

Chiudi