Storia di un amore a quattro zampe


Pubblico la storia scritta da una mia amica, sul suo legame profondo con la sua cagnolina Lilly. Un esempio per tutti quelli che regalano animali e poi li abbandonano senza rendersi conto che sono esseri viventi a cui bisogna dare affetto, perchè provano come noi sentimenti.

-------------
-------------

Il racconto che sto per narrarvi è la storia di un'amicizia , o forse meglio , di un amore… Ma non di un amore classico , come quello fra uomo e donna, ma di un amore fra un essere umano e un cane…. o meglio fra una ragazza ( io) e la mia cagnolina, Lilly.Per iniziare, mi presento… ho 28 anni, studio lingue all' universita' in una metropoli piena di caos e problemi. Non sono mai stata una ragazza " normale ", nel senso che ho i genitori separati, non ho mai avuto grandi storie d'amore, non sono un genio dal q.i. stratosferico ma dentro me ho sempre sentito di voler " dare amore", anche se non ho mai capito bene il senso… Bhè forse un pò ora l'ho compreso… Quando la mia Lilly è entrata a far parte della mia vita, era un giorno di pioggia. E' passato da quel giorno 1 anno e 5 mesi quasi. In quel periodo ero molto afflitta perchè vivevo una storia d'amore molto complicata e sentivo di voler dare un senso alla mia vita. Allora ho rivissuto per un attimo nella mia mente, il sogno di sempre…. avere un cane. Cosi senza pensarci due volte ho chiamato un canile, il più vicino casa mia, sperduto in una campagna enorme. Il giorno dopo sono andate. Erano arrivate due cucciole, mi dissero, due sorelle, meticcie, color marrone chiaro; io ovviamente potevo portarne con me solo una. Andai da loro verso le due del pomeriggio, mentre pranzavano, cosi ho aspettato un pò, sotto la pioggia. Poi due ragazze molto gentili e simpatiche mi accompagnarono nel settore dove si trovavano le cucciole. Ero emozionatissima… Temevo non mi lasciassero portarmene almeno una a casa. Aprirono la porta dove loro erano e… Vidi correre verso di me due cagnoline bellissime, una correva più avanti, più veloce dritta verso me….Era lei…La scelsi subito. La mia Lilly. Era marroncina, con una zampetta bianca, muso nero, due occhi vivissimi e vispi. Firmai tutto ciò che c'era da firmare e la portai con me. Quando scesi dalla macchina per entrare in casa la tenevo sotto il cappotto affinchè non si bagnasse. Da quel giorno è nata la mia storia d'amore e d'amicizia con questa cagnolina bellissima. Lei è per me come una " figlia"… Quando manco da casa qualche giorno mi manca costantemente e non vedo l'ora ogni volta di riabbracciarla. Adoro il suo odore, il suo modo dolce di chiedere le coccole, l'affetto che dimostra quando mi vede tornare a casa…. Mi piace il suo carattere!! E' una cucciola ribelle, non si arrende mai, sempre dritta e decisa ad ottenere ciò che vuole… A volte anche decisamente dispettosa e vendicativa! Ma tutto cio' viene cancellato quando lei mi salta fra le braccia e mi lecca tutto il viso per mostrarmi la sua gioia, quando gioco con lei e sento il suo corpo caldo e il suo alito vicino….O quando riposo sul divano e lei si accuccia vicino a me, appoggiando la sua testa sulla mia gamba e lasciandosi coccolare. Spesso invece mi piace semplicemente guardarla, mentre fa cose che a me sembrano buffe…. E' diventata pian piano un punto indispensabile della mia vita. Ricordo come ho superato la tristezza e la solitudine di un amore finito…con lei che dormiva accanto a me facendomi compgnia…. E non posso dimenticare quando lei, in silenzio, osservava le mie lacrime nella semioscurità di una stanza con un pc acceso…. Grazie Lilly per aver riempito la mia vita… So che tu mi sarai fedele sempre…. Questo racconto lo dedico a te,anche se non potrai mai leggerlo….Ti adoro.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro... amore, cane
amore uomini e donne
Uomini e donne a confronto

La donna pensa alle emozioni dell'amore. E il suo cuoricino viene trafitto dalla freccia di...

Chiudi