20enne guida ubriaco a zig zag senza cinture e non si ferma all'alt. 62 punti in meno sulla patente



In un sol colpo ha perso 62 punti, grazie alle nuove norme del codice della strada.

Alle 4,30 di stamattina alla Polizia stradale di Seriate è arrivata la segnalazione di un furgone che viaggiava a zig-zag sull'autostrada A4 in direzione Venezia, sbandando anche sulla corsia d'emergenza. Gli agenti lo hanno aspettato e hanno dato l'alt, ma il furgone non si è fermato. Lo hanno allora inseguito per 4 chilometri, costringendolo a fermarsi nei pressi di Palazzolo.

Qui il conducente, T. J. P. ventenne italiano di origine brasiliana abitante a Cinisello Balsamo, è sceso e ha cominciato a insultare i poliziotti. Ed è scattato l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Poi c'è stato l'alcoltest. Visto che il giovane ha meno di 21 anni, il suo tasso alcolemico sarebbe dovuto essere secondo le nuove regole a zero, mentre il suo fiato ha fatto impennare l'etilometro a 2,5, cinque volte il massimo consentito per gli over 21.

Video:

Conseguenze: 10 punti tolti per guida in stato di ebbrezza; 10 per aver rifiutato di sottoporsi al test per la droga; 5 per la mancanza delle cinture; 6 per essere andato a zig zag e quindi non aver rispettato la segnaletica orizzontale. Totale 31. Ma visto che l'ubriaco aveva la patente da marzo e quindi da meno di tre anni, tutti i punti tolti sono raddoppiati, salendo a 62. La patente è stata ritirata, e ora il giovane rischia una pena fino a 2 anni e dovrà subire, per aver guidato ubriaco, un processo penale.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... carabinieri, patente
Guida in stato di ebbrezza: procedura e visite mediche – commissione medica locale di Latina (1° parte)

Ho già parlato, qualche post fa, dell’assurda e lunghissima prassi che deve subire, per legge,...

Chiudi