Carcere Trieste, sperma lanciato alle carcerate per rimanere incinte



trieste carcere lancio sperma
Carcere Trieste: detenute si autofecondano con sperma lanciato dalle sbarre

 

Un incredibile notizia da Trieste. Nel carcere triestino ‘Coroneo’ delle carcerate cercano di rimanere incinte autoinseminandosi con lo sperma lanciato dalle sbarre dai detenuti maschi. Motivo dello strano (e rischiosissimo, data la probabilità di contrarre malattie a trasmissione sessuale) stratagemma è la pena alternativa concessa alle donne incinte, che possono rimanere a casa, ai domiciliari, anzichè in carcere, dato appunto il loro stato interessante.

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... carcere, coroneo
carabinieri droga cassino
Nascondono la cocaina addosso al figlio di un anno. In arresto coppia di Cassino

Droga sotto i vestiti di un bimbo di un 1 anno, arresti a Cassino  ...

Chiudi