Elezioni Gaeta, si va al ballottaggio: Magliuzzi o Raimondi al fotofinish contro Magliozzi



I fedelissimi di Magliozzi ce l’hanno fatta: Massimo Magliozzi, ex sindaco di Gaeta sfiduciato qualche mese fa e ripresentatosi alle elezioni amministrative praticamente con la stessa squadra (o quasi), sarà uno dei due candidati al ballottaggio del 10 e 11 maggio a Gaeta.
La notizia non è ancora certa, ma la percentuale di voti scrutinati finora (praticamente il 50% all’ora in cui scrivo questo post, le 19.30) e il distacco dagli avversari Raimondi e Magliuzzi (circa il 10% – ovviamente parlo sempre di dati NON definitivi) non lasciano molti dubbi.
Molto incerto l’esito del voto per gli altri due candidati (escludiamo ovviamente a prori Lieto e La Croix, che non andranno oltre il 6 – 7%), ovvero Raimondi e Magliuzzi, entrambi rappresentanti della novità nel panorama politico gaetano.
Molti, com’era prevedibile, i voti disgiunti (sindaco e consiglieri di due forze politiche opposte): grande exploit dei consiglieri del centrodestra (votati più del sindaco a essi collegati, il già citato Magliozzi), situazione inversa per Raimondi, molto più votato rispetto alle sue liste di consiglieri.
Come per dire: se io elettore sono di un certo partito politico voto il consigliere di quel partito, ma

preferisco dare il voto ad un sindaco ‘nuovo’.
GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... antonio raimondi, elezioni, elezioni gaeta, gaeta
Elezioni studentesche a Cassino, la videointervista con il sostenitore di Obiettivo Studente

“Sono amareggiato, le aspettative erano altre, invece..”: il giudizio del collega Mauro M. , relativamente...

Chiudi