Microsoft vs Google: attenzione alla privacy, Google usa i dati personali degli utenti per far soldi



Con Chrome Google controlla qualsiasi cosa noi facciamo e lo usa per guadagnare con pubblicità: il video di Microsoft, parodia di ‘Chrome, now Everywhere’

privacy google

A metà tra una denuncia e una parodia, Microsoft una paio di settimane fa ha dato vita ad un video in cui parla (o meglio, sparla) del problema della privacy su Internet.

Qualunque sia il dispositivo utilizzato per accedere alla Rete ( tablet, smartphone o pc), ovunque tu sia (in casa, in ufficio, all’aperto, o perfino in bagno), secondo questo video della Microsoft, con il browser Chrome Google utilizza le nostre informazioni personali per scegliere e presentarci le pubblicità (Adsense) più adatte a noi. Google controlla qualsiasi cosa noi facciamo: dove siamo, chi chiamiamo, cosa cerchiamo in Rete, che video guardiamo, il contenuto delle nostre email, le nostre chattate, cosa compriamo, che app installiamo, quali amici abbiamo, che musica ascoltiamo.

Tutte queste informazioni personali vengono usate per monetizzare. Nel video il simbolo di Chrome diventa una palla che rimbalza su persone e device collegati in internet, ritmando i rimbalzi della quinta sinfonia di Beethoven: nella parte finale l’omino, ‘derubato’ dei suoi soldi, corre via lontano per non farsi ‘googlizzare’. A tal proposito vi ricordo che la Microsoft non è nuova a questo tipo di denunce contro l’uso scorretto della privacy su internet da parte di Google, e ne abbiamo già parlato in passato.

Video:

Il video è una parodia di ‘Chrome now Everywhere con cui Google presenta le potenzialità di Chrome. La Microsoft ha fatto sapere, tramite il sito Mashable, che il video ‘parodia’ non era destinato al pubblico, e la sua pubblicazione in Rete è stata un errore.

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...

Un pensiero riguardo “Microsoft vs Google: attenzione alla privacy, Google usa i dati personali degli utenti per far soldi

  • 23 Giugno 2013 in 20:13
    Permalink

    Salve, quando ho fatto per la prima volta un commento su questo blog ho erroneamente spuntato “notifica nuovi commenti via email”… ora purtroppo ogni volta che viene aggiunto un commento ricevo quattro email con lo stesso commento. C’

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... adsense, chrome, Chrome now Everywhere, google, microsoft, parodia
xbox one funzioni
Funzioni Xbox One: gioco in remoto con Skype e Kinect ai nostri ordini

L'Xbox One integrerà alcune interessanti funzioni che non sono state presentate ufficialmente, come l'integrazione con...

Chiudi