Gaeta, una lite su Facebook si trasforma in una rissa con coltello



Erano da poco passate le 18 di ieri quando residenti e frequentatori della parte più centrale di Gaeta, vicino al cinema Ariston tra corso Cavour e via Indipendenza, sono stati richiamati da un’accesa lite. Due giovani si stavano picchiando, ed era intervenuto per dividerli il  vice questore del commissariato di Fondi, Massimo Mazio, in borghese, che si trovava lì per caso. Quest’ultimo ha cercato di sedare gli animi dei due litigiosi ragazzi, ma uno dei due, W.V. ha tirato fuori un coltello di 30 cm ferendo Mazio.
Nonostante le evidenti difficoltà il funzionario è riuscito ad avere la meglio e insieme agli uomini di tre pattuglie del Commissariato di Polizia di Gaeta ha fermato sia il 28enne sia il suo «antagonista», A. C., 27enne di Gaeta, residente in Danimarca.

All’origine del  folle gesto sembrerebbe esserci un numeroso quantitativo di mail offensive che W. V. avrebbe inviato deliberatamente via facebook e all’indirizzo di posta elettronica della vittima designata. A scatenare l’istinto omicida dell’aggressore sarebbe stata la pacata reazione opposta dalla vittima all’offesa ricevuta con le mail.   Dopo l’arresto il giovane è stato condotto negli uffici del Commissariato di Gaeta per le procedure di rito,  e subito dopo è stato posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria per le esigenze processuali. Dovrà rispondere di tentata aggressione  aggravata dall’uso delle armi. Solo una settimana fa era finito in manette per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.
E' di poco fa la notizia che W. V. rimarrà nel carcere di Latina fino al 23 marzo, giorno in cui verrà processato.

 


Per approfondire:
http://www.h24notizie.com/news/?p=23281
http://www.h24notizie.com/news/?p=23310
http://www.dagolab.eu/public/LatinaOggi/Archivio/58a282b09fc5da0beec3/pag31golfo.pdf
http://www.telefree.it/news.php?op=view&id=87207
http://www.golfotv.info/home/content/view/8650/1/
 

GD Star Rating
loading...
-------------
-------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... facebook, gaeta, telefree
La storia di Graziano Casale, da Gaeta agli Stati Uniti

Ha lasciato la famiglia a Gaeta, non ci ha pensato due volte. Il lavoro è...

Chiudi