Distributori automatici caffè e snack, rincari dal 2014



In aumento dal 2014 l’iva sui prodotti dei distributori automatici: caffè più caro di 5 centesimi, snack di 10

distributore automatico aumento prezzoAl ritorno dalle ferie per il Natale e per il Capodanno, gli italiani troveranno tra i rincari anche quelli al distributore automatico. Gli snack, i caffè e le altre bevande calde e fredde saranno infatti più cari. Questo dopo che dall’1 gennaio del 2014 scatterà per questi prodotti, distribuiti attraverso le macchinette, l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto (Iva).

I maggiori introiti andranno a coprire le detrazioni fiscali legate all’ecobonus ma andranno a penalizzare ben 23 milioni di italiani che giornalmente fruiscono dei prodotti distribuiti dalle macchine automatiche.

 


Secondo quanto reso noto da Lucio Pinetti, il presidente della Confida, Associazione aderente alla Confcommercio che rappresenta e tutela gli interessi della filiera della distribuzione automatica di alimenti e bevande, l’aumento dell’Iva comporterà i seguenti rincari: 5 centesimi di euro in più sul caffè, e dieci centesimi in più per ogni snack e per ogni bevanda fredda selezionata al distributore automatico.

L’aumento dell’Iva oltre a far scattare i rincari mette a rischio centinaia di posti di lavoro. Secondo la Confida, infatti, si penalizza un settore rappresentato da un migliaio di aziende che, sparse su tutto il territorio nazionale, danno lavoro ad oltre 30 mila addetti.

E per spiegare che i rincari non dipendono dalle imprese, ma dalle decisioni del Governo, la Confida ha reso noto che, attraverso degli adesivi affissi proprio sulle macchinette automatiche, è in corso una campagna di informazione a favore dei cittadini per spiegare che l’aumento dell’Iva non è una decisione della categoria.

-------------
-------------
GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... aumento iva, confcommercio, crisi, distributori automatici, iva
social street
Social street: aiuta il vicino, baratta e risparmia

 L'idea anti crisi basata sul buon vicinato: aiuti, scambi, baratti e prestiti per risparmiare. Social...

Chiudi