Incenso: i consigli su quali acquistare



Evitare gli incensi troppo economici, è probabile che siano tossici

incenso

Nella cultura occidentale gli incensi vengono usati per profumare e purificare casa, mentre nella cultura orientale vengono usati per veri e propri rituali. Gli incensi, infatti, sono l’elemento base di quasi tutte le religioni e nelle terapie naturali, soprattutto facenti parte della cultura new age.

Di solito gli incensi che si trovano più facilmente sono quelli delle bancarelle nelle fiere di paese, o, per chi è più fortunato, dei negozietti etnici. Ne esistono di innumerevoli profumazioni, ma la molteplice varietà non solo ha prodotto la diversificazione dell’offerta, ma anche prodotti a bassissimo costo e di pessima qualità, oltre che essere dannosi per chi li usa.

Infatti i comuni incensi a basso prezzo vengono fabbricati in India in grandi stabilimenti che usano moltissime sostanze chimiche che conferiscono una profumazione duratura, oltre che per colorarlo. Quindi va a finire che si bruciano incensi pieni di sostanze profumanti sintetiche, colle, coloranti e altre sostanze che non sono propriamente salutari. Oltre agli incensi a bastoncino, i più comuni sono anche quelli a forma di cono: entrambi si accendono a una estremità in modo che sprigionino il fumo e quindi la profumazione caratteristica.

 


Il pericolo è questo: durante la combustione infatti si liberano le sostanze tossiche e si creano di nuove. Un esempio su tutti è la formaldeide, ma anche allergeni, residui di metalli pesanti,, polveri sottili dannose a lungo andare, perché danneggiano cuore, polmoni, arterie e scatenare allergie.

-------------
-------------

Come difendersi dunque? Semplice, se non sono presenti certificati o etichette che attestino la provenienza del prodotto e il negoziante non sa dare delle risposte esaustive, meglio lasciarlo dove sta. Il discorso vale anche per le candele profumate.

Un altro metodo di difesa consiste nel preferire incensi atossici, quelli fatti con resine naturali e quelli formati secondo antichi metodi.

Infine, alcune indicazioni per usarli. Prima di tutto mai lasciarli incustoditi, specie in presenza di bambini o animali, soprattutto mai lasciarli vicino a materiale infiammabile (tende in primis). Ogni volta che si accende un incenso, arieggiare la stanza tenendo le finestre aperte, questo evita che il muro si machci di giallo a lungo andare. E, anche se sono incensi naturali, mai inalare il fumo direttamente.

GD Star Rating
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro... incenso, metalli pesanti
sigarette elettroniche pericolose
AGGIORNAMENTO: Le sigarette elettroniche sono pericolose per la salute, contengono metalli pesanti

Inchiesta shock del settimanale 'Il Salvagente': le sigarette elettroniche contengono metalli pesanti come piombo, cadmio,...

Chiudi